Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » News » iPod come cura: negli USA aiuta i malati di Alzheimer

iPod come cura: negli USA aiuta i malati di Alzheimer

Pubblicità

Secondo quanto condiviso dalla fonte da cui abbiamo attinto la notizia, l’iPod viene da diversi anni utilizzato per riaccendere i ricordi dei malati di Alzheimer che risiedono presso diverse case di cura negli Stati Uniti.

All’interno dei dispositivi sono presenti alcune playlist musicali che contribuiscono a migliorare l’umore dei pazienti, talvolta riuscendo anche a sostituire alcuni farmaci. “Volevamo ridurre i farmaci antipsicotici ed ansiolitici” spiega Brooke Smith, direttore di una delle case di cura che ha aderito al progetto “E questo nuovo metodo sembra dare i suoi frutti. Spesso la musica riesce a sostituire anche gli antidolorifici, visto che ha il potere di distogliere l’attenzione dal dolore”. “Vedere la luce negli occhi dei nostri pazienti quando ascoltano la loro musica è davvero incredibile” ha commentato Kim Martinson, che si occupa di terapie ricreative “Ciò li rende più socievoli ed ottimisti”. 

Il programma si chiama Wisconsin Music and Memory Initiative ed è attualmente attivo in 100 case di cura supervisionate dal Wisconsin Department of Health Services, anche se la fonte riferisce che il numero è destinato ad aumentare entro la primavera. Ad ogni struttura che li richiede vengono regalati 15 iPod, ma diverse hanno dichiarato di averne acquistati molti di più dopo aver constatato l’efficacia della speciale cura.

Attualmente a quasi 16.000 dei 29.000 residenti di 397 case di cura del Wisconsin è stata diagnosticata la malattia di Alzheimer o altre demenze simili che possono essere alleggerite attraverso questo nuovo programma.

 

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Prezzo sempre più giù per Apple Watch 9, sconto fino al 20%

Su Amazon gli Apple Watch 9 tornano in sconto e vanno ad un nuovo minimo. Li potete comprare con un ribasso di 90 € pagandoli anche a rate senza interessi
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità