iTunes Connect mostra gli account di altri sviluppatori, poi va KO

Gravi problemi per iTunes Connect per la gestione delle app da pubblicare su App Store. Agli sviluppatori mostrati dati account sbagliati, incluse le app non ancora pubblicate di altri. Dopo alcuni minuti Apple disabilita il servizio

iTunes Connect chiude

iTunes Connect è fuori servizio. Il sistema messo a disposizione agli sviluppatori da Apple per gestire l’approvazione e la pubblicazione su App Store nelle scorse ore ha mostrato gravi problemi di funzionamento per poi essere completamente disabilitato dalla multinazionale della Mela.

Alcuni sviluppatori statunitensi riportano che una volta inserite le proprie credenziali di accesso, il sistema iTunes Connect mostrava il nome di un altro programmatore incluse le app associate. Così il malfunzionamento segnalato ha generato non pochi problemi di privacy: in alcuni casi gli sviluppatori che sono riusciti ad accedere hanno potuto leggere non solo il nome di altri programmatori ma anche consultare l’elenco delle app in arrivo non ancora approvate. Il sito 9to5Mac segnala che per alcuni sviluppatori iTunes Connect ha mostrato nome account e catalogo app anche di società importanti e di grandi dimensioni, tra cui BlackBerry, Time, Nickelodeon e altri ancora. Fortunatamente durante questa breve fase di malfunzionamento risultava impossibile effettuare operazioni con gli account visualizzati erroneamente, limitando così la possibilità di creare ulteriori danni involontari o meno.

Poco dopo le prime segnalazioni emerse dai programmatori sul malfunzionamento di iTunes Connect, Apple ha disattivato il servizio che è risultato così non più raggiungibile. Nel momento in cui scriviamo il sistema non è ancora in funzione, un messaggio informa che si tratta di un malfunzionamento temporaneo. Apple non ha rilasciato annunci ufficiali sull’accaduto, non è così ancora possibile sapere da cosa dipendono i problemi.
itunes connect errore 800itunes connect errori