Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Software / Mac App Store » John’s Background Switcher, utility per chi ama cambiare sfondi Scrivania

John’s Background Switcher, utility per chi ama cambiare sfondi Scrivania

Pubblicità

John’s Background Switcher è un’applicazione utile per chi ama cambiare spesso lo sfondo scrivania del Mac. Dopo l’installazione compare un’icona dedicata nella barra dei menu in alto; da questa è possibile richiamare le varie impostazioni.

Al primo avvio viene richiesto se si desidera scaricare alcuni sfondi di esempio. Dalla sezione “Account” è possibile specificare i percorsi per le librerie delle applicazioni Foto e iPhoto, autorizzare l’accesso al proprio account Flickr, Instagram, Drobox, Facebook, Pinterest.

Facendo click sull’icona che appare nella barra dei menu è possibile cambiare al volo sfondo, annullarlo (nessuno sfondo), passare a quello successivo, salvarlo (comodo quando individuiamo qualcosa di nostro gradimento tra gli esempi di volta in volta caricati), condividerlo (via mail, su Facebook, Twitter, ecc.).

L’opzione “Automatically Change background” (attiva per default) consente di cambiare automaticamente lo sfondo in base alle preferenze impostate dall’utente. È possibile specificare le fonti da utilizzare per il caricamento delle immagini, ogni quanto cambiare lo sfondo (da un minimo di un’immagine ogni 10 secondi, oppure ogni tot ore o giorni), come orientarle, se usare un bordo o no, se applicare effetti (seppia, scala di grigi, desaturazione), se mostrare o no dettagli sulle foto e altro ancora.

La sezione “Montages” è molto interessante: permette di creare collage di una selezione di foto con effetti vari. Basta (dalla sezione Switching) selezionare “Create a collage” e impostare le opzioni desiderate (i vari effetti). Quando si selezionano i collage è necessario attendere qualche secondo affinché la creazione dello sfondo con più foto venga portato a termine. Gli effetti sono molto belli e si apprezzano ancora di più usando schermi di grandi dimensioni.

L’applicazione gestisce più monitor (immagini diverse su schermi diversi), consente di richiamare effetti casuali e può essere attivata automaticamente all’avvio del computer.

John’s Background Switcher richiede OS X 10.9 o seguenti, “pesa” 10MB ed è venduta 8,99 euro sul Mac App Store.

Esempio John's Background Switcher

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Offerte Speciali

MacBook Air M2 a solo 949 euro, mimimo storico

Amazon sconta sullo sconto Apple per il MacBook Air M2 da 256 GB: lo pagate solo 949 euro. È il minimo storico per questo modello
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità