Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Nuove Tecnologie » Kit di sviluppo ATI Stream 2.0, ora con supporto OpenCL

Kit di sviluppo ATI Stream 2.0, ora con supporto OpenCL

AMD ha aggiornato lo Stream SDK, l’insieme di utility per sviluppatori che consente di sfruttarare CPU e GPU per accelerare le applicazioni. La versione 2.0 supporta ora OpenCL (Open Computing Language) e funzioni atomiche (funzioni che non richiamano nessun’altra funzione) per gli interi a 32 bit e aggiunge un nuovo profiler per Visual Studio 2008.

L’aggiornamento include diverse funzionalità  in anteprima che consentono l’interoperabilità  tra OpenGL e DirectX 10, funzioni aritmetiche in virgola mobile a doppia precisione nel kernel Open CL C.

L’OpenCL framework è uno standard inizialmente promosso da Apple, diventato successivamente uno standard ufficiale. Si tratta di una tecnologia aperta, priva di royalty e multi- adottata da un consistente gruppo composto dalle più importanti società  del campo IT e dell’elettronica di consumo. OpenCL è composto da una serie di API e da un linguaggio di programmazione che permette di gestire e coordinare il calcolo in parallelo eseguito da più processori all’interno di un computer per velocizzarne le prestazioni.

Le librerie OpenCL sono utilizzabili con le GPU NVIDIA e ATI su sistemi Linux, Windows e Mac OS X.
[A cura di Mauro Notarianni]

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Airtag già in vendita su Amazon

Airtag resta al minimo da mesi, 24,75€ euro l’uno

Su Amazon l'Airtag singolo va al minimo storico. Solo 24,45 € l'uno se comprate la confezione da 4.

Ultimi articoli

Pubblicità