fbpx
Home Hi-Tech Hardware e Periferiche Con la beta di macOS 10.13.4 migliora la gestione delle GPU esterne

Con la beta di macOS 10.13.4 migliora la gestione delle GPU esterne

Nella beta di macOS 10.13.4 Apple ha integrato migliorie legate alla gestione delle eGPU, le GPU installate su box esterni Thunderbolt. Lo riferisce AppleInsider evidenziando migliorie nel clamshell mode dinamico, la modalità (in italiano “coperchio chiuso” o “display chiuso”) che consente di usare un Mac quando il display integrato è chiuso.

Apple ha previsto una voce nella barra dei menu che consente di scollegare un box esterno con la scheda video senza bisogno di eseguire necessariamente il logout. La nuova voce dedicata compare nella barra dei menu quando si collega una eGPU permettendo in in pratica di “espellere” il box collegato.

Con l’ultima beta di macOS 10.13.4 è possibile collegare una GPU con la macchina avviata: non comparirà il pop-up che invita a eseguire il logout per abilitare la scheda esterna; questa, infatti, viene rilevata automaticamente e attiva eventuali precedenti configurazioni.

La voce "Espelli GPU" nella barra dei menu consente di rimuove al volo le eGPU senza bisogno di eseguire il logout
La voce “Espelli GPU” nella barra dei menu consente di rimuove al volo le eGPU senza bisogno di eseguire il logout

Prima di High Sierra 10.13.4 la modalità a coperchio chiuso era stata implementata solo parzialmente; se per il display era stata impostata la duplicazione dello schermo, la chiusura del coperchio disattivava il display in questione. Con due spazi multipli (le Scrivania aggiuntive che è possibile creare con Mission Control, la funzione che mostra tutte le finestre aperte sulla scrivania disposte in modo ordinato in modo che sia semplice trovare quella che serve), lo spazio di lavoro sullo schermo del MacBook Pro rimaneva attivo.

Con la nuova beta di High Sierra la modalità Clamshell è implementata meglio e tiene conto degli spazi multipli del display principale e secondario. AppleInsider fa sapere di avere testato la nuova funzionalità usando un box Sonnet eGFX Breakaway in abbinamento a una scheda video AMD RX 580 del kit per sviluppatori che Apple ha venduto con le prime beta di High Sierra, ma anche con il box Mantiz MZ-02 e una scheda video PCI-E Vega 56.

Il supporto alle schede video nei box Thunderbolt 3 è stato implementato dalle prime versioni di macOS High Sierra. La funzionalità è considerata ad ogni modo ancora sperimentale. Apple ha detto che il supporto completo è previsto in primavera (probabilmente con l’arrivo della versione definitiva dell’update a macOS 10.13.4).

Offerte Speciali

Apple Watch 5 GPS+Cellular, sconto su Amazon

Su Amazon Apple Watch 5 con rete cellulare è in sconto. La versione alluminio rosa a quasi 45 euro in meno del prezzo di mercato
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,432FansMi piace
95,287FollowerSegui