Le pubblicità Apple stregano, nel 2018 premiati tre spot

Quest’anno Apple fa incetta di premi per i suoi originali spot pubblicitari: ben tre i riconoscimenti di Adweek a Cupertino per altrettante pubblicità. I video, i commenti e le motivazioni dei premi

Quando si tratta di marketing Apple non è seconda a nessuno, e ancora una volta vengono riconosciuti alla società premi per le proprie pubblicità. Per questo 2018 Adweek premia tre spot Apple, andati in onda nei mesi scorsi.

Le pubblicità Apple stregano, nel 2018 premiati tre spot

Adweek premia anzitutto “Welcome Home”, la pubblicità dedicata a HomePod di Apple, diretto da Spike Jonze. Lo spot guadagna la seconda piazza generale, ma ha vinto nel corso dell’anno in qualsiasi altra manifestazione, tra cui il Grand Prix agli Entertainment Awards di Cannes nel mese di giugno. Per scoprire come è stato girato e il dietro le quinte rimandiamo i lettori a questo articolo.

Altro premio va all’ultimo cortometraggio animato dedicato al natale, con cui Apple invita tutti ad esprimere la propria creatività. Terzo spot ad essere stato premiato agli Adweek anche “Unlock”, lo spot che mostra il potere del Face ID Apple, trasformando la protagonista in un vero e proprio eroe, in grado con lo sguardo di aprire qualsiasi cosa le capiti a tiro. Apple è presente sulle liste Adweek più di qualsiasi altra azienda, superando anche Nike e KFC che invece vantano due premiazioni.

Più nel dettaglio, “Unlock” ha primeggiato per via del suo ritmo incalzante, che rende l’intero spot una vera e propria festa. L’altro spot premiato, “Condividi il tuo regalo” riesce, nonostante faccia uso di uno stile animato, a risultare intenso e incantevole.

Non ha bisogno di troppe spiegazioni il premio a “Welcome Home”, tra i lavori più artistici e ambiziosi nella storia della pubblicità, dove la scenografia si trasforma in uno luogo magico, che trasforma un angusto appartamento di città, in un enorme palco colorato, in cui l’anima può spaziare in completa libertà.