fbpx
Home Macity Internet Le tegole solari di Tesla saranno ordinabili da aprile

Le tegole solari di Tesla saranno ordinabili da aprile

[banner]…[/banner]

I tetti realizzati direttamente con “tegole” solari al posto dei pannelli installati sopra, presentati lo scorso anno da Tesla, saranno ordinabili da aprile secondo il CEO di Tesla Elon Musk.

Si tratta di un passo fondamentale nella visione di Tesla che combina l’attività di produzione di energia solare, il business dell’accumulo di energia e le attività legate ali veicoli elettrici, tutto nell’ottica di ridurre la dipendenza dai combustibili fossili.

Le tegole sono disponibili in più varianti, “Textured Glass Tile,” “Slate Glass Tile,” “Tuscan Glass Tile e “Smooth Glass Tile”, ognuna delle quali con particolari caratteristiche estetiche ma tutte simili alle tradizionali tegole usate per le coperture. I manufatti di Tesla sembrano normalissime tegole giacché sfruttano una pellicola superiore trasparente nella quale sono nascoste verticalmente delle sottili inserzioni che sembrano impercettibili quando viste dalla strada (l’effetto è quello di una superficie decorata con continuità).

Stando a quanto dichiarato dal CEO di Tesla, rispetto ad altre tegole già viste, non soffrono del problema del rendimento inferiore (spesso causato dalla particolare geometria che impedisce alla radiazione solare di raggiungere la cella) e si parla di un abbassamento dell’efficienza complessiva del 2%. Queste soluzioni potrebbero essere impiegate nell’edilizia con la duplice funzione di coprire e impermeabilizzare le abitazioni ma soprattutto trasformare direttamente l’energia solare in energia elettrica.

Ancora non noti i costi; Musk ha assicurato che costerà meno installare le tegole che ristrutturare un tetto tradizionale per poi installarvi dei pannelli fotovoltaici. Non è chiaro quando partiranno le installazioni: ad aprile saranno probabilmente accettati gli ordini da evadere poi man mano. La produzione in grandi quantità delle tegole solari è prevista entro l’anno.

Offerte Speciali

MacBook Air 512 GB ancora più giù: solo 1318 €, risparmiate oltre 200€

MacBook Air 512 GB da rubare, 1269 euro: risparmiate 260 euro!

Su Amazon comprate ancora il nuovo MacBook Air da 512 GB al prezzo più basso di sempre: solo 1269 euro invece che 1529. Prezzi convenienti su tutti i colori e consegna veloce.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,534FansMi piace
94,215FollowerSegui