fbpx
Home Macity Internet L'emergenza coronavirus fa slittare le nuove emoji fino al 2021

L’emergenza coronavirus fa slittare le nuove emoji fino al 2021

In tempi così difficili sembrerà strano pensare agli emotico ma il rallentamento dell’economia e del lavoro a livello globale coinvolge anche aspetti particolari del mondo IT.

L’Unicode Consortium – il consorzio che si occupa di aggiornare e pubblicare lo standard Unicode e che cura il sistema di codifica delle emoji – ha annunciato che la versione 14 dello standard Unicode arriverà sei mesi dopo rispetto a quanto previsto a causa della pandemia da coronavirus, un ritardo che avrà effetto nelle ormai popolarissime emoji: gli utenti dovranno aspettare per vedere nuovi pittogrammi.

L’Unicode Consortium riferisce che si appoggia fortemente sul lavoro di volontari. “Nelle attuali circostanze, abbiamo saputo che i nostri collaboratori hanno al momento altri pensieri e abbiamo deciso che nell’interesse dei nostri volontari e dell’organizzazione …. posticipare la data di rilascio”, ha riferito Mark Davis, Presidente del Consorzio. “Quest’anno semplicemente non possiamo essere fedeli alla stessa pianificazione che abbiamo adottato in passato”.

Il ritardo non influenzerà l’aggiornamento a Unicode 13 già annunciato a inizio di quest’anno. A gennaio di quest’anno sono stati annunciati nuovi pittogrammi, tra i quali: Una foca, un camioncino, la fonduta, la teiera, la bacchetta magica, lo scarabeo, un Ninja, la piñata, l’oliva snocciolata, la tomba, una sposa con i baffi.

Apple adotterà i nuovi personaggi emoji Unicode 13 nel 2020, probabilmente in autunno come parte dell’aggiornamento di iOS 14. Apple l’anno scorso ha introdotto l’emoji Unicode 12 con l’upgrade di iOS 13.2 rilasciato ad ottobre. Quest’anno potrebbe anticipare a settembre, ma comunque entro la fine del 2020.

A questo indirizzo una curiosa guida su come scrivere automaticamente le emoji su Mac.

Tutte le novità in arrivo per iOS 14 sono elencate in questa sezione di Macitynet.

Offerte Speciali

Il nuovo MacBook Air già in sconto di 120 euro su Amazon

Offerta MacBook Air al prezzo minimo: Amazon lo sconta di 110 euro

Su Amazon comprare il nuovo MacBook Air in sconto. Modello da 256 Gb a solo 1118,99 euro, circa 110 euro meno del prezzo ufficiale Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,362FansMi piace
94,702FollowerSegui