Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » News » Leopard, quello che non avete visto al WWDC07, Apple Mail

Leopard, quello che non avete visto al WWDC07, Apple Mail

Nonostante l’ampio spazio dedicato al nuovo sistema operativo durante l’evento Apple di giugno, le 300 o quasi novità  di Leopard sono ben lungi dall’essere state esaustivamente descritte. Pensiamo sia dunque utile mettere in luce aspetti passati in sordina ma non per questo immeritevoli di nota.

Prendiamo Mail, ad esempio. Il client di posta elettronica della Mela con Leopard vedrà  una discreta quantità  di migliorie, anche orientate all’integrazione con altre iApps di Cupertino.

La più evidente riguarda la funzione Stationery, una raccolta di messaggi di posta elettronica dalla grafica predeterminata, adatta a svariate occasioni: riunioni di lavoro, viaggi, compleanni. In alcuni messaggi sarà  possibile inserirvi proprie immagini come elemento decorativo, modificandole a piacere. La struttura dei messaggi è in HTML, visualizzabile universalmente sia su Mac che Pc.

stationery

Altra funzione interessante è la presenta della cartella Notes, che consente la creazione veloce di note personali. Non sarà  più necessario inviarvi delle e-mail; la cartella Notes sarà  utile a raccogliere appunti improvvisati o idee inaspettate, oltre ad essere importabile su altri computer.

notes

Altrettanto interessante è la possibilità  di poter creare dei promemoria semplicemente evidenziando il testo di un messaggio, aprendo il menù contestuale e cliccando la creazione di un oggetto “to-do”, selezionando priorità  o impostando allarmi. Il promemoria apparirà  in iCal e presenterà  un collegamento all’origine.

Mail avrà  anche la capacità  di riconoscere alcuni dati combinati nelle frasi dei messaggi, come inviti contenenti indirizzi o luoghi specifici. Basterà  anche in questo caso un click per aggiungere l’evento ad iCal o cercare l’ubicazione su una mappa online.

Infine tutte le informazioni, vecchie e nuove, di Apple Mail saranno efficacemente integrate in Spotlight, per trovare sempre in maniera agevole ciò che si sta cercando.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto boom, per MacBook Air M2 512GB 1199 €!

Su Amazon il MacBook Air da 15,4" nella versione da 512 GB con processore M2 va in sconto. Lo pagate 680 euro meno del nuovo modello, solo 1199€

Ultimi articoli

Pubblicità