LG V40 avrà 5 fotocamere e l’immancabile notch

Le fotocamere negli smartphone piacciono agli utenti, forse anche di più ai costruttori: secondo le anticipazioni il prossimo LG V40 avrà ben 5 fotocamere. Non serviranno solo per superare il record di Huawei P20 Pro

LG G7 ThinQ

C’è voluto un po’ di tempo per passare dai primi smartphone con doppia fotocamera al primo modello in assoluto con tripla camera Huawei P20 Pro: ora possiamo prepararci per il nuovo record infatti il prossimo LG V40 in arrivo entro la fine di quest’anno è atteso con ben 5 fotocamere.

Agli utenti la fotografia su smartphone piace un sacco ma la corsa al maggior numero di camere integrate dai costruttori non punta esclusivamente a soddisfare questa funzionalità. Questo è il caso anche di LG V40, sembra infatti che due delle 5 fotocamere saranno posizionate sul lato frontale e non solo per scattare selfie.

LG G7 ThinQ
Il prossimo LG V40 sembra sarà molto simile a una versione un po’ più grande dell’elegante LG G7 ThinQ

Trattandosi delle prime indiscrezioni i dettagli sono ancora un po’ confusi, ma sembra che entrambe potrebbero essere sfruttate per il riconoscimento del volto in 3D, probabilmente per rilevare l’immagine stereoscopica dell’utente, una soluzione che se confermata offrirà maggiore precisione e sicurezza rispetto al semplice sblocco 2D presente sulla stragrande maggioranza degli Android.

Le altre tre fotocamere posizionate sul retro includeranno un obiettivo grandangolare, una camera ultrawide come spesso LG impiega, infine anche una terza camera non precisata che potrebbe essere uno zoom oppure per effetti bokeh e di profondità.LG V40 avrà 5 fotocamere in foto Huawei P20 Pro con tripla camera

Huawei P20 Pro è il primo e per ora unico terminale con tripla camera posterioreA livello di design ed estetico l’erede di LG V30 viene descritto come molto simile a una versione un po’ più grande dell’elegante LG G7, ma non è ancora chiaro se sfrutterà un pannello LCD come LG G7 oppure un OLED.

Sicura invece la presenza del processore top di gamma Qualcomm Snapdragon 845, del quadruplo DAC audio infine anche del notch frontale. Proprio come in LG G7 l’utente potrà scegliere di mantenerlo in evidenza oppure di farlo scomparire visualizzando unab arra di stato nera in alto nel display.

Insomma, tutti i dettagli puntano a un nuovo terminale Android di fascia alta in arrivo: torneremo a parlare di LG V40 non appena emergeranno altri indizi.