fbpx
Home Hi-Tech Android World Lo zoom dei nuovi smartphone OPPO farà impallidire iPhone 7 Plus

Lo zoom dei nuovi smartphone OPPO farà impallidire iPhone 7 Plus

OPPO, società cinese nota nel mondo degli smartphone Android, annuncia oggi una nuova tecnologia in grado di rivoluzionare il reparto fotografico dei propri dispositivi, che dovrebbe addirittura far impallidire lo zoom di iPhone 7 Plus.

Il nuovo sistema utilizzerà due sensori fotografici, come avviene sull’ultimo phablet Apple, ma posizionati in modo differente, per consentire uno zoom 5x senza perdita di risoluzione e qualità. Inoltre, i nuovi sensori saranno del 10 per cento più sottili rispetto ai tipici obiettivi zoom 2x, utilizzati tradizionalmente su smartphone.

A differenza dello zoom digitale, che ingrandisce semplicemente una parte dell’immagine, abbassando la sua risoluzione, lo zoom ottico dei prossimi smartphone OPPO consentirà di avvicinarsi al soggetto senza perdita di qualità dell’immagine. Nel panorama smartphone attuale è raro lo zoom ottico, ma qualcosa sta cambiando. Apple non è stata la prima ad offrire uno zoom ottico in uno smartphone, ma grazie alla forte domanda di iPhone 7 Plus è stato subito un boom a livello marketing; lo smartphone di Cupertino, come di consueto, ha funzionato come cassa di risonanza, per attirare l’attenzione sulla possibilità che molti produttori facessero lo stesso.

Ed allora, OPPO prova ad insidiare Apple sul terreno dove la società di Cupertino è molto forte: quello del reparto camera. Con il nuovo “5x Dual Camera Zoom” (che è il suo vero nome), il produttore cinese  promette immagini ancora migliori, facendo uso di una lente stile periscopio, che fornisce al sensore della fotocamera lo spazio aggiuntivo di cui ha bisogno per un maggiore zoom, senza rendere lo stesso sensore più spesso.

oppo camera

A differenza di una fotocamera smartphone tradizionale, che è montata sul dorso con lenti impilati su quest’ultimo, il sensore secondario di OPPO è poggia sul lato a 90 gradi, di fronte al sensore primario. Le lenti vengono poi impilate accanto, e un piccolo prisma viene utilizzato per indirizzare il percorso della luce.  In questo modo, spiega la società,  con la nuova soluzione OIS si possono migliorare le prestazioni delle generazioni fotografiche precedenti del 40 per cento.

Questa configurazione permetterà alle macchine fotografiche di OPPO di ottenere uno zoom ottico 3x. Accoppiato con la tecnologia proprietaria di fusione di immagini per lo zoom digitale, il risultato finale è uno zoom 5x senza perdita di qualità.

Ovviamente, le dichiarazioni OPPO non spaventeranno Apple per una semplice motivazione: iPhone 7 Plus è già in vendita da tempo, mentre la nuova tecnologia OPPO non ha ancora una data di rilascio. Questo vuol dire, allora, che i futuri terminali della società cinese non dovranno vedersela con l’attuale generazione di iPhone, bensì con quelle future, quasi certamente portatrici di novità sul versante fotografico.

Offerte Speciali

Amazon fa il miracolo: AirPods Pro pronta spedizione e in sconto

Airpods Pro minimo storico: solo 159,98 €

Su Amazon gli Airpods Pro tornano in sconto e ora li "rubate": solo 159,99 euro, quasi 100 euro meno del prezzo Apple
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,823FansMi piace
93,194FollowerSegui