Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Finanza e Mercato » Il Mac in azienda è più affidabile, anche per lavorare con Windows

Il Mac in azienda è più affidabile, anche per lavorare con Windows

Non solo i Mac in azienda continuano ad aumentare ma i responsabili di sistema ritengono che i computer della Mela siano più affidabili dei PC, anche per lavorare con Windows e con gli applicativi che funzionano con il sistema operativo di Redmond. Sono alcuni degli interessati dati che emergono da una nuova ricerca, riportata da Electronista, realizzata da Redshift Research e commissionata da Parallels, noto sviluppatore di software di virtualizzazione per Mac.

La ricerca non è estesa ma risulta in ogni caso significativa: è stata realizzata intervistando i responsabili ICT di oltre 200 società che usano per lo più Windows. Ben il 45% di queste, poco meno della metà quindi, ha dichiarato che il Mac è già proposto come alternativa ai dipendenti che lo desiderano, in sostituzione del PC-Windows. In generale la percezione del Mac in azienda è cambiata: il 77% degli intervistati ritiene infatti che i computer con il logo della Mela sono più affidabili sia per l’uso con OS X che con Windows. Il 65% ritiene inoltre che i Mac semplificano il supporto e ritengono molto probabile che, offrendo Mac come macchina di lavoro, costituisca un incentivo per attirare i dipendenti.

Anche se la percezione sui Mac in azienda sta migliorando sensibilmente da qualche anno a questa parte, secondo molti il successo è dovuto all’effetto halo iniziato con iPhone e iPad, resistono ancora diverse credenze errate diffuse. Dalla ricerca di Parallels emerge che il 70% delle società che ancora non usano Mac non intende compiere il passo per la mancanza di esperienza sulla piattaforma e anche perché credono, erroneamente sia impossibile usare Windows su Mac. Ben il 53% di queste società che non usano Mac ritengono che per i computer Apple non siano disponibili soluzioni di gestione centralizzata, un’altra credenza errata.

Interessante notare che ben il 95% delle società che usano solo PC-Windows sarebbe disposta ad adottare Mac se esistesse un unico strumento di gestione centralizzato per monitorare, configurare e distribuire gli aggiornamenti sia per Mac che per PC. Da tempo sono disponibili in commercio soluzioni di questo tipo.

mac in azienda - parallels

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Confronto iPhone 15 contro iPhone 14, quale scegliere

iPhone 15 256 GB mai così scontato, solo 929 €

Si allarga lo sconto su iPhone 15. Sono in promozione i modelli 128 Gb che restano al minimo storico a 799 € ma i modelli da 256 GB scendono sempre più giù e oggi costano 929 €.

Ultimi articoli

Pubblicità