Mail per macOS, come aggiungere un allegato sempre alla fine dei messaggi

Una comoda opzione in Mail che forse non conoscete permette di allegare documenti e file vari sempre e comunque alla fine dei messaggi, indipendentemente da dove è collocato il cursore mentre scriviamo la mail.

macOS 10.15 Catalina, le nuove funzioni antispam integrate in Mail

Mail consente come qualsiasi altra applicazione per la gestione della posta di allegare file alle mail, ad esempio documenti e foto. Per aggiungere un allegato basta scrivere o rispondere a un messaggio, e allegare il file facendo click sull’icona dedicata nella barra degli strumenti della finestra che permette di comporre il messaggio e selezionare il documento desiderato.

Per default il messaggio viene allegato nel punto del messaggio in cui ci troviamo con il cursore. Se non gradite questo comportamento, è possibile fare in modo che Mail inserisca gli allegati alla fine del messaggio stesso. Ecco come procedere:

Se volete farlo per il solo messaggio che state scrivendo:

  • Scegliete dal menu “Modifica” la voce “Allegati” e da qui “Inserisci allegati alla fine del messaggio”.

Se volete attivare questa opzione per tutti i messaggi che d’ora in poi scriverete:

  • Aprite Mail
  • Non aprite nessun messaggio, selezionate dal menu “Modifica” la voce “Allegati” e mettete il segno di spunta su “Inserisci allegati sempre alla fine del messaggio”.

Mail per macOS, come aggiungere un allegato sempre alla fine dei messaggi

Ricordiamo che con macOS 10.10 o successivi, è possibile utilizzare la funzione “Mail Drop” per inviare file che superano la dimensione massima consentita dal provider dell’ account e-mail. Mail Drop carica gli allegati di grandi dimensioni su iCloud, dove vengono codificati e archiviati per 30 giorni.

  • Se disponiamo di un account iCloud e abbiamo eseguito l’accesso a iCloud quando facciamo clic su Invia, Mail invia automaticamente l’allegato utilizzando Mail Drop. Gli allegati Mail Drop non rientrano nel conteggio dello spazio di archiviazione disponibile su iCloud.
  • Se non disponiamo di un account iCloud o se non abbiamo eseguito l’accesso, Mail chiede se utilizzare Mail Drop (seleziona “Non chiedermelo più per questo account” per utilizzare sempre Mail Drop).

Se un destinatario utilizza Mail con OS X 10.10 o versione successiva, gli allegati vengono inclusi nel messaggio. In altri casi, il messaggio include i link per scaricare gli allegati e la relativa data di scadenza.

Per attivare o disattivare Mail Drop per un account bqsta scegli Mail > Preferenze, fare clic su Account, selezionare l’account, fare clic su Avanzate, quindi selezionare o deselezionare “Invia allegati grandi usando Mail Drop”.

Su macitynet.it trovate centinaia di tutorial dedicati al Mac e altre centinaia dedicati ad iPhone e iPad.