Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Android World » Google Glass, respinta la richiesta del marchio “Glass”

Google Glass, respinta la richiesta del marchio “Glass”

Google sta incontrando difficoltà nella registrazione del marchio Glass, cui farebbe riferimento per i suoi Google Glass, aggiudicatisi già lo scorso hanno il nome completo “Google Glass”. Secondo quando riportato dal Wall Street Journal, US Patent and Trademark Office (USPTO) avrebbe opposto due obiezioni alla richiesta di registrare il termine Glass. La prima obiezione è che Glass potrebbe causare confusione con altri prodotti, hardware e software, che sfruttano comunque il termine, come ad esempio Microsoft SmartGlass. Inoltre il termine Glass sarebbe “meramente descrittivo” del prodotto, quindi probabilmente troppo generico per essere registrato.

I legali di Google hanno già controbattuto le obiezioni di USPTO, inviando un plico di 1.928 pagine con articoli, immagini e stampe che dimostrerebbero che gli utenti sono già tutt’altro che confusi quando si parla di “Glass”. Inoltre nemmeno la natura “meramente descrittiva” sarebbe corretta, in quanto il “vetro” identificato dal prisma dei Google Glass, e nemmeno la cornice o la montatura, in fin dei conti non sarebbero costituiti affatto di vetro. In quanto alla generalità, non sarebbe difficile obiettare che anche termini generici come “Windows”, “finestre” potrebbe essere considerati generico. USPTO deve ancora prendere una decisione, che in conclusione potrebbe comunque essere positiva per Google.

marchio glass

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Mac mini M2 Pro in sconto del 21%, risparmiate 330 €

Su Amazon torna in sconto e va al minimo il Mac mini M2 Pro. Ribasso a 1249 €, risparmio da 330 €

Ultimi articoli

Pubblicità