Meizu M6 Note promette prezzo entry level con prestazioni premium

Presentato Meizu M6 Note, nuovo entry level che mostra però i muscoli soprattutto a livello fotografico: promette prestazioni di alta gamma a prezzi super abbordabili

Così come Xiaomi, Meizu è abituata ormai a stupire il pubblico con dispositivi dal prezzo super-vantaggioso ma con prestazioni eccellenti: non fa eccezione il nuovo Meizu M6 Note, che con prezzi a partire da circa 150 euro promette prestazioni e caratteristiche da urlo.

Il dispositivo è dotato di schermo da 5,5 pollici, 1080p Full HD, batteria da 4.000 mAh combinata con la tecnologia Fast Charging di Meizu, sensore di impronte digitali, jack da 3,5 mm e connettore USB Type-C.

meizu m6 noteInternamente si fa notare il processore Qualcomm Snapdragon 625, assistito dalla GPU Adreno 506; saranno poi disponibili alcune varianti ma la versione più potente viene fornita con 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna. Lo spessore sarà di soli 8,35 mm e 173 g di peso.

La caratteristica che sembra stupire di più sembra essere il comparto fotografico: doppia fotocamera posteriore da 12 MP e 5 MP, con moduli IMX362 di Sony e 2L7 di Samsung, che offrono apertura f/1.9 e autofocus super veloce da 0.03 secondi. Secondo Meizu il dispositivo offre «Una esperienza fotografica mai vista in uno smartphone entry-level». Ecco qui di seguito alcune immagini.

Il fronte del telefono dispone poi di una fotocamera da 16 megapixel che dovrebbe garantire anche ottimi selfie.

Disponibile da questo mese, sarà commercializzato nelle seguenti configurazioni: con 3GB di RAM e 16GB di ROM a 149 euro circa, con 3GB di RAM e 32GB di ROM a 169 euro circa, infine con 4GB di RAM e 64GB di ROM a 249 circa.