Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Sistemi Operativi » Microsoft ha presentato Windows 11

Microsoft ha presentato Windows 11

In occasione dell’evento “What’s Next for Windows”, Microsoft ha annunciato la nuova versione del proprio sistema operativo: Windows 11. Di seguito alcune delle caratteristiche principali.

Microsoft riferisce di avere modernizzato il design e l’esperienza utente in Windows 11, partendo dal nuovo pulsante Start e dalla barra delle applicazioni fino ad arrivare a ogni suono, carattere e icona. I nuovi layout Snap, i gruppi Snap e i desktop di Windows 11 semplificano il multitasking e l’organizzazione di Windows (è possibile accedere alle app desiderate e operare facilmente in multitasking con strumenti come “Affianca layout”, “Desktop” e nuove funzioni per l’ancoraggio delle finestre).

La nuova integrazione di Teams direttamente nella barra delle applicazioni permette di connettersi via messaggi, chat, voce o video con chiunque, su Windows, Android e iOS.

La Casa di Redmond promette con Windows 11 “la migliore esperienza di gioco per PC”, offrendo Auto HDR, Direct Storage e l’accesso all’app Xbox per giocare ai titoli presenti su Xbox Game Pass (è necessario un abbonamento).

Widgets è un nuovo feed personalizzato abilitato dall’AI, che consente di visualizzare contenuti su misura direttamente sul proprio desktop. Per gli sviluppatori e gli editori, Widgets apre nuove opportunità all’interno di Windows per offrire contenuti personalizzati.

Il nuovo Microsoft Store è indicato come “un punto di accesso unico e affidabile” per app e contenuti, che consente di ottenere un ecosistema più aperto per gli sviluppatori e i creator.

Tra le peculiarità del nuovo sistema, la possibilità di eseguire app per Android. Il sito The Verge riferisce che sarà possibile cercare app Android nel marketplace di Amazon individuandole direttamente dal nuovo Microsoft App Store. Le app Android possono essere eseguite grazie ad una tecnologia denominata “bridge”, sulla falsariga di quanto fatto da Apple con Big Sur: sui Mac con SoC M1 è possibile seguire le app per iPhone e iPad.

Windows 11 sarà disponibile sui nuovi PC e attraverso un aggiornamento gratuito per i PC Windows 10 idonei entro la fine di quest’anno. I PC con Windows 11 preinstallato saranno disponibili nel corso dell’anno.

I requisiti minimi di sistema sono: processore da almeno 1 GHz  con 2 o più core su un processore a 64 bit compatibile o System on a Chip (SoC), almeno 4GB di memoria RAM, unità di archiviazione da almeno 64GB, scheda video compatibile con DirectX 12 / WDDM 2.x

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Recensione iPhone 14 Plus temp

iPhone 14 Plus 128 GB al minimo, sconto di quasi il 20%

Sale lo sconto su iPhone 14 Plus. Ribasso sul prezzo già ribassato da Apple euro per il più grande degli iPhone 14. Versione 128 GB al minimo storico a 795€

Ultimi articoli

Pubblicità