fbpx
Home ViaggiareSmart Monopattini elettrici come biciclette: ora è definitivo ma ci sono dei limiti

Monopattini elettrici come biciclette: ora è definitivo ma ci sono dei limiti

Una vera e propria svolta green per migliaia di persone che in Italia utilizzano i monopattini elettrici. Dal primo gennaio è legge l’emendamento che equipara i monopattini elettrici alle biciclette per quanto riguarda le regole di circolazione su strada.

Finalmente anche questi mezzi, sempre più diffusi nelle metropoli d’Europa e del mondo, potranno circolare su strada come fossero biciclette ed essere quindi inseriti nel Codice della strada. Soprattutto, cittadini e turisti avrebbero la libertà di muoversi utilizzando un mezzo sostenibile, conveniente e flessibile. Attenzione però alle limitazioni!

I monopattini potranno circolare liberamente con alimentazione elettrica nelle strade con limitazione della velocità ai 30 Kmh e sulle piste cliclabili e lo potranno fare solo i mezzi con potenza non superiore ai 500 W e velocità massima uguale a 20 Km/h. Nelle aree pedonali la velocità massima consentita è di 6 Km/orari.

Non è necessario un casco ma è fortemente consigliato e i mezzi dovranno avere installato un cicalino ed un sistema di illuminazione.

Di fatto viene resa operativa la norma che era stata avviata in via sperimentale in città come Pesaro, Rimini, Cattolica, Verona e Casalpusterlengo e dal 9 Dicembre, con l’adeguata segnalatica, anche a Milano.

Fin a ieri, come stabilito dal Decreto del precedente Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Danilo Toninelli, i monopattini elettrici potevano circolare solo su strade pedonali, piste ciclabili e Zone 30 ma solo nei Comuni che aderivano alla sperimentazione, condizione quest’ultima che a aveva generato non poca confusione tra gli utenti, fortemente indecisi su come potersi muovere con questi due-ruote elettrici senza andare contro la legge.

Monopattini elettrici, approvato l’emendamento che li equipara alle biciclette

Una battaglia sostenuta ovviamente in questi mesi anche dalle aziende che si occupano di noleggio come Lime che aveva dichiarato durante la fase di approvazione: «Siamo molto soddisfatti della volontà intrapresa dal Governo e dal Parlamento di approvare un emendamento che metta al centro la micromobilità elettrica e sostenibile proprio come avviene in quasi tutte le più importanti città d’Europa» ha affermato Alessio Raccagna, Responsabile delle Relazioni Istituzionali di Lime per l’Italia e la Grecia «Tante persone hanno già potuto provare come i monopattini siano un mezzo di trasporto pratico, veloce, ecologico e che contribuisce a ridurre inquinamento e traffico, fornendo un’alternativa sostenibile all’uso delle auto rendendo così le città più vivibili».

La normativa entrata in vigore non coinvolge al momento i veicoli monorouota e gli hoverboard che devono seguire le prescrizioni specifiche dei comuni che ne permettono la circolazione e, in assenza di indicazioni differenti, la velocità massima di 6 Km/h.

Offerte Speciali

iPad Pro 2020 disponibili per l’ordine su Amazon: in arrivo mercoledì 25 marzo

iPad Pro 2020 disponibili su Amazon con spedizione pronta

Su Amazon gli iPad Pro 2020 sono finalmente disponibili per l'acquisto e la spedizione. A casa vostra la metà della prossima settimana
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,345FansMi piace
94,924FollowerSegui