Mophie Juice Pack Air è la prima cover iPhone X certificata per la ricarica wireless

Sono già disponibili cover iPhone X con batteria integrata, ma Mophie Juice Pack Air è la prima con certificazione Qi per la ricarica wireless

Mophie Juice Pack Air

Il costruttore non l’ha ancora presentata ma la prima cover con batteria per iPhone X con ricarica wireless sta per arrivare sul mercato: si chiama Mophie Juice Pack Air. Basterà applicarla sul terminale top di Cupertino e poi appoggiarla su una base di ricarica Qi per ricaricare sia la batteria della cover sia quella di iPhone X.

L’esistenza di Mophie Juice Pack Air è stata scoperta grazie alla domanda di certificazione sottoposta dal costruttore al Wireless Power Consortium: l’accessorio è stato rintracciato nel database dell’organizzazione che supervisiona la tecnologia Qi per la ricarica wireless dal sito giapponese MacOtakara. La certificazione già ottenuta porta la data di oggi, lunedì 5 marzo, dettaglio che lascia ipotizzare un possibile lancio a breve.
Mophie Juice Pack AirVale la pena ricordare che Mophie propone cover Juice Pack Air anche per modelli precedenti di iPhone, con prezzi intorno ai 100 dollari. Per esempio la versione destinata a iPhone 7 mette a disposizione una cover con batteria integrata da 2.525 mAh, mentre quella per iPhone 7 Plus una capacità di 2.420 mAh.

È dunque lecito attendersi un prezzo simile anche per Mophie Juice Pack Air per iPhone X, in ogni caso dai dati della registrazione emerge che l’accumulatore integrato nella cover è di 1.720 mAh in grado comunque di offrire fino a 9 ore extra di autonomia in conversazione. Ricordiamo che Mophie è stato uno dei primi costruttori a rilasciare una base di ricarica wireless per iPhone 8 e iPhone X: si chiama Mophie Wireless Charging Base ed è venduta anche da questa pagina del negozio online di Apple.