fbpx
Home Macity Hardware Apple Mostruosa velocità dei MacBook Pro 2018: dal 2011 non si vedeva un...

Mostruosa velocità dei MacBook Pro 2018: dal 2011 non si vedeva un tale balzo in avanti

La velocità dei MacBook Pro 2018? Eccezionale: lo dice John Poole, uno che se ne intende di prestazioni visto che è il fondatore di Geekbench, il sito leader nei benchmark per la valutazione delle CPU.

Poole evidenzia che primi test effettuati sul MacBook Pro 2018 da 15″ mostrano variazioni dal 12% al 15% nei test single-core e dal 39% al 46% nei test multi-core rispetto ai modelli del 2017.

Il nuovo MacBook Pro da 15″ nella configurazione con Intel Core i9 6‑core a 2,9GHz (e che con il Turbo Boost arriva fino a 4,8GHz), ottiene un punteggio di 22.439 nei test multi-core, un incremento del 44.3% rispetto al MacBook Pro del 2017 configurato con Intel quad-core Core i7 a 3.1GHz (e che con il Turbo Boost arriva fino a 4.1GHz).

BenchMark MacBook Pro 15" 2018

Risultati simili per i nuovi modelli da 13″: Geekbench mostra incrementi di prestazioni che variano dal 3% all’11% nei test single-core e dall’81% all’86% nei test multi-core rispetto agli equivalenti modelli dello scorso anno.

Il nuovo MacBook Pro da 13″ configurato con Intel Core i7 quad‑core a 2,7GHz (che con il Turbo Boost arriva fino a 4,5GHz) ottiene un punteggio di 17.557 nei test multi-core, un incremento dell’83.8% rispetto al modello dello scorso anno con Intel dual-core Core i7 a 3.5GHz (che con il Turbo Boost arriva fino a 4.0GHz).

Benchmark MacBook Pro 2018 13"

I miglioramenti complessivi, spiega Poole, sono merito dei core aggiuntivi, la maggiore frequenza che è possibile ottenere con il Turbo Boost e il passaggio alla memoria DDR4. Sta di fatto che dal 2011 non si vedeva tra una generazione e l’altra un aumento così elevato di prestazioni.

I punteggi ottenuto con i test Geekbench sono indicati come preliminari, probabilmente saranno indicati  punteggi anche superiroe nelle prossime settimane. Poole evidenzia infatti che le macchine testate sono nuove e che bisogna attendere il termine di di alcuni task di eseguiti in background al termine del setup (es. indicizzazione) che potrebbero inizialmente ridurre le prestazioni; il completamento di questi task può richiede anche diversi giorni.

I nuovi modelli MacBook Pro con Touch Bar sono dotati di processori Intel Core di ottava generazione, con 6 core sul modello da 15 pollici per prestazioni fino al 70% più veloci e quad core sul modello da 13 pollici per prestazioni fino a due volte più veloci.

Trovate tutte le notizie aggiornate sui MacBook Pro 2018 e modelli precedenti nella nostra sezione dedicata.

Per i costi dettagliati delle configurazioni dei nuovi MacBook Pro vi rimandiamo alla relativa pagina di Apple Store online.

Offerte Speciali

PowerBeats Pro con sconto nel carrello su Amazon:

PowerBeats Pro con sconto nel carrello su Amazon: 186 euro

Su Amazon continua lo sconto sui PowerBeats Pro. Prezzo interessante per le versioni nero e blu.
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,420FansMi piace
95,275FollowerSegui