Home Hi-Tech Android World Motorola Razr pieghevole atteso entro fine anno

Motorola Razr pieghevole atteso entro fine anno

Praticamente tutti i principali costruttori di smartphone stanno studiando i terminali pieghevoli: anche se per il momento l’unica caratteristica che li accumuna è che sono tutti in ritardo, entro fine anno forse avremo modo di vedere anche Motorola Razr pieghevole.

Attenzione però non si tratta di un annuncio ufficiale e nemmeno dell’anticipazione che punta all’arrivo sugli scaffali dei negozi, bensì solamente di una indiscrezione captata da un dirigente della società, Motorola fa parte di Lenovo, per una possibile presentazione del terminale entro la fine del 2019.

Da mesi circolano indiscrezioni sul ritorno dello storico telefonino Motorola Razr, uno dei modelli più belli in assoluto e più venduti nei primi anni 2000: si parla di oltre 50milioni di unità vendute dal 2004 in poi. L’originale era un terminale a conchiglia dotato di un piccolo schermo frontale per vedere il nome del chiamante o l’anteprima dei messaggi, mentre aprendolo si accedeva a uno schermo più grande a colori.

Motorola Razr, il mito dei telefonini a conchiglia tornerà come smartphone pieghevoleUn brevetto della società datato 2017 mostra uno schema di un possibile Motorola Razr pieghevole, con schermo flessibile all’interno, una soluzione che lo renderebbe diverso da Samsung Galaxy Fold, appena lanciato in pochi paesi dopo il lancio inizialmente programmato per la scorsa primavera, e diverso anche da Huawei Mate X anche questo in ritardo ma che forse arriverà in ottobre.

Dopo il brevetto sono anche emersi rendering e persino un video concept di un possibile Motorola Razr pieghevole. L’annuncio era atteso questa estata ma ora secondo una indiscrezione captata da Cnet, la presentazione al pubblico potrebbe avvenire prima della fine di quest’anno, anche se rimane un mistero l’inizio della commercializzazione.

Il nuovo Motorola Razr pieghevole potrebbe essere cosìOltre a Samsung, Huawei e Motorola diversi altri costruttori stanno lavorando sui terminali pieghevoli: Xiaomi ha già mostrato un prototipo, TCL un concept, mentre brevetti e indiscrezioni indicano al lavoro anche Apple, Microsoft e Google.

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,830FollowerSegui