fbpx
Home Macity Mac Accessori Wall Street Journal: Apple lancerà MacBook con tastiera dinamica E-Ink nel 2018

Wall Street Journal: Apple lancerà MacBook con tastiera dinamica E-Ink nel 2018

[banner]…[/banner]

Secondo un rapporto del Wall Street Journal, Apple starebbe lavorando con la startup australiana Sonder per realizzare MacBook con tastiera dinamica E-Ink in uscita nel 2018. Sonder sta già lanciando una propria tastiera Bluetooth E-Ink, il cui arrivo sul mercato è previsto entro la fine di quest’anno, con la possibilità di modificare il layout, passando ad esempio da quello standard QWERTY, a diversi alfabeti o pulsanti azione, emoji e altro ancora a seconda del contesto e del software utilizzato.

E’ facile immaginare le possibilità di una tastiera dinamica E-Ink, in grado di offrire pulsanti differenti, a seconda delle diverse applicazioni in esecuzione sulla propria macchina. Tuttavia, le fonti che il WSJ cita sembrano essere vicine alle due società, ma non sono meglio specificate.

Anche il The Guardian sostiene che Apple è attualmente in trattative per acquistare Sonder. La redazione conferma che il CEO di Apple, Tim Cook, ha già incontrato l’amministratore delegato di Sonder, Francisco Serra-Martins, in Cina la scorsa settimana, anche se in questo caso la fonte sembra altrettanto sconosciuta, e dunque, la notizia non troppo verificabile.

Si è trattato, svela The Guardian, di un post apparso sui forum di Reddit, pubblicato da “Foxconninsider”, poi cancellato, secondo cui l’autore stava già utilizzando un prototipo di una tastiera Apple E-Ink, sviluppato utilizzando la tecnologia di Sonder. La tastiera in questione, dice la fonte, era dotata di retro illuminazione e display E-Ink su ogni tasto.

Un ennesimo informatore ha poi contattato anche la redazione di TheVerge, per fornire ulteriori informazioni, affermando di essere un amico dell’utente che ha scritto il post su Reddit, e di avere egli stesso utilizzato la tastiera in questione. La voce è al vaglio della redazione stessa.

Insomma, non c’è nulla di concreto anche se la possibilità di una tastiera Apple E-ink non è assolutamente futuristica. Non solo esistono già, e il video in calce ne è dimostrazione, ma il 2018 non è poi così vicino e l’implementazione di una simile tecnologia su MacBook non sembra essere così inverosimile. Fino ad oggi, però, altre aziende hanno provato a commercializzare dispositivi di questo tipo; c’è ad esempio la “Optimus Popularis” dei russi di Art. Lebedev Studio ma è un prodotto di nicchia, molto costoso (più di 1000 dollari) e dunque non in grado di attirare un numero consistente di utenti.

Al momento, però, l’unica a trarre vantaggio da queste voci è Sonder, che sta attirando le attenzioni del pubblico sulla sua tastiera E-Ink, in uscita entro fine anno al prezzo di 199 dollari.

tastiera dinamica E-Ink keyshot-render-v01-20160528-cropped

Offerte Speciali

Apple Watch 5 GPS+Cellular, sconto su Amazon

Su Amazon Apple Watch 5 con rete cellulare è in sconto. La versione alluminio rosa a quasi 45 euro in meno del prezzo di mercato
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,431FansMi piace
95,288FollowerSegui