Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Tutorial e FAQ » Netflix, come trasferire un profilo prima di pagare extra

Netflix, come trasferire un profilo prima di pagare extra

Pubblicità

Ci siamo. Netflix, tra le piattaforme di streaming più note e utilizzate, ha iniziato ad addebitare costi extra per la condivisione degli account tra non appartenenti allo stesso nucleo familiare. Le nuove limitazioni arriveranno presto a tutti gli account, ma prima che ciò accada è possibile trasferire il proprio profilo, così da preservare la propria cronologia e i consigli di visione. Ecco come trasferire un profilo Netflix da un account a un altro.

Perché trasferire il profilo?

Anzitutto, cerchiamo di capire perché è necessario trasferire l’account. Per ogni utente che utilizza il vostro account Netflix senza vivere all’interno della stessa casa (probabilmente gli amici con cui lo state attualmente condividendo) Netflix addebiterà 4,99 euro al mese. Questa tattica è, ovviamente, un tentativo di spingere gli abbonati a rimuovere gli amici che, di fatto, guardano “a scrocco” l’abbonamento, o che comunque contribuiscono contribuiscono economicamente, rendendo di fatto più conveniente l’abbonamento mensile.

Netflix, come trasferire un profilo prima di pagare extra

Lo stop alla condivisione account arriverà presto anche in Italia e, dunque, per farsi trovare pronti, e non pagare extra, sarà meglio trasferire i diversi profili su altri account, così che il titolare dell’abbonamento possa eliminarli prima di dover pagare costi extra.

Ovviamente, il titolare dell’account potrebbe semplicemente rimuovere i profili e cambiare le password di accesso, ma questo sistema comporterebbe la perdita del profilo degli amici, che vedono cancellati la cronologia di visione, i programmi preferiti, il progresso corrente e in generale ogni tipo di cronologia dell’utente. Trasferendo il profilo, invece, l’utente trasferito potrà fare salva ogni cronologia di visione. Ovviamente, l’utente trasferito non vedrà alcuna informazione di pagamento dell’utente titolare dell’abbonamento.

Netflix, come trasferire un profilo prima di pagare extra

Come trasferire il profilo Netflix

Trasferire il profilo Netflix da un account all’altro è davvero semplice. La prima cosa da fare è quella di entrare su Netflix con l’account che condividete. Quindi:

  • Andate su Netflix.com.
  • Cliccate sull’icona del profilo, che si trova in alto a destra
  • Selezionate il vostro profilo
  • Cliccate su “Trasferisci profilo”

Netflix, come trasferire un profilo prima di pagare extra

A questo punto si avvierà il processo di trasferimento in soli 3 passaggi. Il primo, indicherà soltanto le conseguenze del trasferimento. La seconda schermata vi chiederà di inserire l’account Netflix sul quale trasferire il profilo, mentre il terzo passaggio vi consentirà di scegliere un piano di visione sul nuovo profilo, potendo così finalizzare l’intero passaggio.

Netflix, come trasferire un profilo prima di pagare extra

A quel punto avrete il vostro profilo utente, sino ad oggi utilizzato su un account condiviso, completamente trasferito su un altro account Netflix. Il vostro, che non potrete più condividere con altri, salvo pagare l’extra di 4,99 euro.


Per altri tutorial su iPhone, iPad, Mac e web in generale potete partire direttamente da questa pagina.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

I nuovi iMac con chip M3, Wi-Fi 6E e Bluetooth 5.3

Minimi storici sugli su iMac M3, prezzo da 1199 euro con sconto del 26%

Su Amazon va in sconto va al minimo l'iMac con processore M3 in versione base. Lo pagate 430 euro meno del suo prezzo di listino nella configurazione con 256 GB di disco, CPU 8-core e GPU 8-core, solo 1199 €, riobasso del 26%. Prezzo eccellente anche sulla versione con GPU da 10 core
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità