fbpx
HomeMacityFuturoscopioNiente iBooks fuori dagli USA al lancio dell'iPad

Niente iBooks fuori dagli USA al lancio dell’iPad

Brutte notizie all’orizzonte per i primi utenti di iPad. Consultando infatti i siti internazionali di Apple, come ad esempio il sito Australiano e Inglese e anche Italiano vediamo mancare l’iBooks fra la caratteristiche dell’iPad, presente invece sul sito americano.

La conferma viene, poi, da una nota, che possiamo osservare a fondo pagina, sempre sul sito USA, in cui viene specificato che il servizio iBooks è disponibile solo negli Stati Uniti.

ipad-us

Non si sa a cosa sia dovuta l’assenza di iBooks al di fuori degli USA; probabilmente Apple sta ancora trattando con gli editori dei vari paesi per stringere accordi sulla disponibilità  del materiale, anche se sembra strana, ad esempio, l’esclusione del servizio da paesi come la Gran Bretagna e la Francia. Case editrici come Hachette e Penguin – presenti durante la presentazione – sono rispettivamente case editrici francese e britannica, il che farebbe pensare immediata l’inclusione di iBooks e dei loro prodotti su iPad.

L’assenza dell’iBooks è sicuramente un aspetto importante, considerando il fatto che si tratta di una delle applicazioni più importanti dell’iPad. E’ probabile che prima o poi iBooks arrivi anche oltre i confini americani, ma per ora non ci è dato sapere quando.
[A cura di Giordano Araldi]

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

Risparmiate 410 € su MacBook Pro M1 da 512 GB: 1299 euro

Su Amazon va ancora in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 410 euro per arrivare al prezzo minimo.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial