Nokia 8 punta al top: è il primo con Dual Sight per foto e video fronte e retro split screen

Nokia 8 punta al top dei terminali Android con lenti Zeiss, registrazione audio 3D a 360°, il primo con Dual Sight: le fotocamere fronte e retro funzionano insieme per foto e video split screen. Un colore sembra anticipare iPhone 8

nokia 8

Svelato finalmente Nokia 8, il terminale della casa finlandese che sfida i competitor sul palcoscenico dei top di gamma. Seppur con un design che può sembrare datato, offre una serie di caratteristiche che lo proiettano tra i top del mondo Android, tra cui lenti Zeiss, registrazione audio 3D ed è il primo in assoluto con Dual Sight, cioè la possibilità di sfruttare contemporaneamente le fotocamere frontali e posteriori per scattare foto, registrare video (anche in diretta) catturando nello stesso momento due punti di vista per riprodurli in split screen. Il nuovo Nokia 8 potrebbe anche aver anticipato Apple, almeno nella scelta del colore.

Nokia 8 si presenta con un design probabilmente non all’altezza di Galaxy S o del futuro iPhone 8, per via di cornici e bordi non perfettamente ottimizzati. Il display con risoluzione 2.560 x 1.440 pixel è ampio, da 5,3 pollici, ma non riveste interamente la parte frontale. Avrà una densità di pixel pari a 554 ppi, con una luminosità massima di 700 nits. A proteggerlo un vetro corning Glass 5, ovviamente 2,5D, quindi leggermente curvato ai bordi laterali.

nokia 8Al suo interno trova spazio il processore Snapdragon 835, supportato da 4 GB di RAM, mentre sulla parte posteriore trova spazio una doppia fotocamera da 13 MP. Il primo sensore a colori offre la tecnologia OIS, mentre il secondo è monocromatico; naturalmente, come da rumor delle settimane scorse, la camera è stata costruita in partnership con ZEISS, e presenta un’apertura f / 2.0 da 1,12 μm.

A livello di connettività offre il connettore USB Type-C, modulo Wi-Fi 802.11 a / b / g / n / ac, Bluetooth 5.0, GPS / AGPS + GLONASS + BDS. Sarà anche dotato di NFC, non sarà resistente all’acqua ma arà certificazione IP54, protetto dunque dagli spruzzi. Il sensore di impronte digitali è posto sulla parte anteriore, in stile Huawei P10, mentre l’autonomia è affidata a una batteria da 3.090 mAh con supporto alla ricarica rapida.

Nokia 8 è il primo smartphone targato HMD Global equipaggiato con ottiche ZEISS e permette di utilizzare contemporaneamente entrambe le fotocamere, anteriore e posteriore, per catturare i momenti più importanti e condividere i “#Bothie” sui social media. Equipaggiato con OZO Audio, Nokia 8 sfrutta tre microfoni e un algoritmo proprietario per registrare l’audio in surround sound 3D a 360°, perfetto da abbinare alle registrazioni video in 4K. Il costruttore assicura che il sistema audio è stato studiato per ottenere una riproduzione fedele anche sui dispositivi dove non è presente la stessa tecnologia.

Arriverà sul mercato con Android 7.1.1 Nougat, mentre i colori disponibili al lancio saranno tutti originali: blu lucido, blu temperato e silver, insieme ad un rame lucido, che a giudicare dalle foto sembra essere piuttosto simile al presunto iPhone 8 color cipria più volte indicato dalle anticipazioni dei costruttori di cover e non solo. A livello di dimensioni Nokia 8 si presenta come un terminale maneggevole, con misure pari a 151,5 x 73,7 x 7,9 mm, per 160 grammi di peso. Basteranno queste specifiche a far risorgere un marchio rimasto per anni sepolto sotto la morsa di Microsoft? HMD Global non ha annunciato la data di disponibilità e il prezzo di vendita.