Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Hardware e Periferiche » NVIDIA ufficializza le GPU GeForce GTX 680 e GeForce 600M

NVIDIA ufficializza le GPU GeForce GTX 680 e GeForce 600M

NVIDIA ha lanciato le prime GPU basate sulla sua architettura grafica di prossima generazione Kepler, architettura che introduce numerose possibilità sul piano tecnologico e su quello delle performance. Kepler è basata su tecnologia a 28-nanometri e succede all’architettura Fermi a 40nm, che era stata inizialmente introdotta nel Marzo del 2010.

Per i desktop la GPU  GeForce GTX 680 offre maggior velocità e silenziosità; per quanto riguarda i notebook, la nuova lineup di GPU GeForce 600M promette di portare le prestazioni degli ultrabook a nuovi livelli e consentire la realizzazione di notebook più piccoli e potenti.

Stando ai dati dichiarati dal produttore, paragonato al prodotto concorrente più vicino, la GeForce GTX 680 è più veloce del 300% nelle performance di tessellation con le DirectX 11 e fino al 43% più veloce con i giochi più avanzati, come, ad esempio, Elder Scrolls V: Skyrim, il tutto con consumi inferiori del 28%. La GTX 680, inoltre, assicura prestazioni per watt doppie rispetto alla GeForce GTX580, il processor flagship basato su Fermi cui Kepler va a sostituirsi.

Tra le tecnologie di rilievo della GTX 680 un nuovo streaming multiprocessor block (noto come “SMX”), che offre il doppio delle performance per watt dei prodotti di precedente generazione e la tecnologia GPU Boost, che aggiusta dinamicamente le velocità della GPU per ottimizzare le performance. Anti-aliasing FXAA/TXAA e Adaptive Vsync permettono, invece, di arricchire la qualità delle immagini senza compromettere le prestazioni. GTX 680 supporta fino a quattro display complessivamente, di cui tre in 3D.

La serie di GPU NVIDIA GeForce 600M consente di realizzare notebook sottili, leggeri e veloci. Tra le tecnologie di particolare rilievo Optimus, in grado di migliorare l’autonomia della batteria scegliendo in automatico di attivare la GPU solo quando serve; non manca il supporto al PhysX engine (per migliorare il realismo dei giochi).

Tra i produttori di notebook che hanno deciso di adottare la serie di GPU GeForce 600M GPU per i propri notebook o Ultrabook al momento il produttore cita: Acer, Asus, Dell, HP, Lenovo, LG, Samsung, Sony e Toshiba.

 La GPU NVIDIA GeForce GTX 680 GPU è compatibile PCIe 3.0, ha due uscite dual-link DIVI, una Displayport e un’uscita HDMI; il prezzo al pubblico previsto è di 419,00 euro + IVA e potrebbe arrivare anche in versione BTO per i Mac Pro high-end.

[A cura di Mauro Notarianni]

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto pazzesco del 22% per iPhone 14 da 256 GB, solo 899€

iPhone 14 128 GB scontato di 220 euro su Amazon

Su Amazon torna in sconto e va vicino al minimo di sempre l'iPhone 14 nel taglio da 128 GB. Lo pagate 679 € invece che 870 € in quasi tutti i colori

Ultimi articoli

Pubblicità