Sto caricando altre schede...

Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Hardware e Periferiche » Onecue: controlla Apple TV e tutti i dispositivi smart di casa con gesture aree

Onecue: controlla Apple TV e tutti i dispositivi smart di casa con gesture aree

Pubblicità

Grazie al dispositivo Onecue è possibile controllare con gesture aeree non solo Apple TV ma praticamente qualsiasi altro apparecchio smart per la casa. Per funzionamento e installazione il nuovo Onecue somiglia molto a Kinect di Microsoft per Xbox: può essere posizionato in qualsiasi punto della casa o direttamente sopra al televisore. Al contrario di Kinect che permette di controllare solo la console di Microsoft, Onecue è progettato per funzionare con tutti i principali accessori e dispositivi per il salotto.

Nel video di presentazione che inseriamo in calce in questo articolo è possibile osservare Onecue in funzione con televisione, impianto audio, ricevitore satellitare e anche Apple TV. In particolare basta una sola gesture con la mano nell’aria per accendere insieme TV e sistema audio: con un’altra gesture è possibile passare il controllo da un dispositivo all’altro. Un piccolo schermo integrato da 3 pollici mostra una icona o un piccolo disegno per informare l’utente sul dispositivo controllato in quell’istante. Sempre con gesture aeree della mano è possibile alzare e abbassare la temperatura impostata sul termostato, accendere e spegnere le luci, alzare e abbassare le tapparelle di casa e molto altro ancora.

Negli Stati Uniti Onecue può già essere ordinato al prezzo di 129 dollari, circa 104 euro: la spedizione è prevista all’inizio del 2015. Successivamente il prezzo di listino sarà di 199 dollari, circa 160 euro.

onecue 1 620onecue 3 schema

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Offerte Speciali

MacBook Air M2 a solo 949 euro, mimimo storico

Amazon sconta sullo sconto Apple per il MacBook Air M2 da 256 GB: lo pagate solo 949 euro. È il minimo storico per questo modello
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità