Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » ViaggiareSmart » Opel Astra disponibile anche in versione elettrica

Opel Astra disponibile anche in versione elettrica

Pubblicità

Opel ha diffuso le prime immagini della nuova Opel Astra Electric. Il marchio del “Blitz” presenta la prima Opel Astra elettrica prodotta in serie nella storia di questa vendutissima compatta.

Insieme alla versione 5 porte elettrica a batteria, il marchio tedesco ha presentato anche la nuova Opel Astra Sports Tourer Electric, la prima station wagon elettrica di un costruttore tedesco.

“La nostra offensiva di elettrificazione continua”, ha riferito Florian Huettl, CEO Opel. “La nuova Opel Astra Electric rappresenta un traguardo importante nel nostro viaggio per diventare un marchio completamente elettrico in Europa”.

In futuro, chi deciderà di acquistare Opel Astra potrà scegliere tra un numero di alternative di trazione superiore rispetto a qualsiasi altro modello con il “Blitz”. Accanto a motori termici molto efficienti, Opel Astra e Oopel Astra Sports Tourer sono già disponibili in versione elettrica plug-in hybrid, anche con il nuovo modello top di gamma, la Opel Astra GSe. E la gamma delle motorizzazioni sarà presto completata da Opel Astra Electric a batteria, che sarà ordinabile dalla primavera del 2023.

Il produttore riferisce che il motore ettrico genera 115 kW/156 CV e  270 Newton metri di coppia massima. Mentre molte altre automobili elettriche sono limitate a 150 km/h o 160 km/h, la nuova Opel Astra Electric ha una velocità massima di 170 km/h. In base alle preferenze di guida, chi si trova al volante può scegliere tra tre modalità: Eco, Normal e Sport.

L’energia viene accumulata nella batteria agli ioni di litio da 54 kWh. Le 102 celle della batteria sono alloggiate in 17 moduli e promettono di percorrere fino a 416 chilometri secondo il ciclo WLTP. La nuova vettura consuma 12,7 kWh di elettricità per 100 chilometri (14,9 kWh guidando come prescritto nel ciclo WLTP). La batteria può essere caricata all’80 per cento in circa 30 minuti presso una stazione di ricarica rapida da 100 kW a corrente continua. La vettura è dotata di serie del caricatore di bordo trifase da 11 kW da collegare alla wallbox domestica.

Le batterie sono posizionate sotto il pianale, soluzione che consente di non perdere spazio per i passeggeri e per il bagagliaio. Anche con i sedili posteriori in posizione, la vettura offre un volume del bagagliaio pari a 516 litri – con i sedili abbattuti, la capacità arriva fino a 1.553 litri.

I posto guida vanta due widescreen da 10 pollici, consentendo di visualizza le funzioni principali come il livello di carica della batteria o l’autonomia, mentre impostazioni come quelle del climatizzatore si possono regolare premendo un tasto.

Con l’Head-Up Display E-HUD e il sistema di riconoscimento della voce, chi guida può tenere gli occhi fissi sulla strada e sul traffico.

Opel Astra disponibile anche in versione elettrica

Vari sistemi di assistenza alla guida, dall’allerta incidente con frenata automatica di emergenza al sistema attivo di mantenimento della corsia di marcia, il sistema di rilevamento stanchezza e il rear cross traffic alert fino al cambio corsia semiautomatico, sono accorpati tra gli altri nel nuovo Intelli-Drive 2.0 e aumentano la sicurezza. I prezzi non sono stati comunicati.

Su Macitynet trovate tutte le notizie sulle innovazioni per auto e mobilità nella nostra sezione ViaggiareSmart.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Offerte Speciali

MacBook Air M2 a solo 949 euro, mimimo storico

Amazon sconta sullo sconto Apple per il MacBook Air M2 da 256 GB: lo pagate solo 949 euro. È il minimo storico per questo modello
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità