Opera Software: per la pubblicità  mobile iOS resta il top

Opera Software pubblica il suo report analitico sul network pubblicitario proprietario, evidenziando come iOS resti ancora la prima piattaforma in termini di ricavi, traffico e guadagni fra le piattaforme mobili disponibili sulla rete pubblicitaria di Opera.

logomacitynet1200wide 1

Opera Software ha rilasciato il suo report trimestrale riguardante al sua piattaforma pubblicitaria mobile, in cui analizza il mercato pubblicitario disponibili sulle varie piattaforme e le loro caratteristiche. Emerge ancora un volta il vantaggio che iOS mantiene su Android in termini di ricavi pubblicitari.

Opera calcola il valore degli spazi pubblicitari con la metrica dell’eCPM, uno dei valori di riferimento della pubblicità, ovvero il guadagno dato da ogni annuncio pubblicitario ogni mille impressioni sulla pagina. L’eCPM di iOS resta il più alto di tutti raggiungendo la cifra di 2.49 dollari, mentre Android segue a 2.10 dollari; ben distaccate le altre piattaforme.

E’ interessante notare come la pubblicità su iPad sia la più profittevole in assoluto, raggiungendo picchi di 3.96 dollari di eCPM, mentre iPhone ha una media di 2.85 dollari di eCPM, cifre che assicurano al momento guadagni più elevati per chi ha deve scegliere una piattaforma su cui ospitare pubblicità.  

iOS domina anche in termini di traffico, con oltre il 46% dell’intera fetta di torta, così come per la quota di mercato complessiva sul network riguardo al fatturato, occupando oltre il 61% del totale; Android invece raggiunge poco meno del 25% del traffico totale e il 26,56% del fatturato totale del network di Opera. Cifre che al momento non destano alcun dubbio su quale sia la piattaforma privilegiata per ottenere ricavi dai propri spazi pubblicitari, almeno per quanto concerne la rete di Opera Software.

Fonte:

Opera