OS X 10.9 Mavericks, come spedire le mappe su iPhone e iPad

Tra le novità di OS X 10.9 Mavericks c'è la possibilità di pianificare un viaggio in Mappe sul Mac e poi inviarlo all’iPhone, via email o AirDrop con iOS7, per avere in viaggio il navigatore vocale. Ecco come funziona

Mappe Mavericks icon 500

Una delle novità del nuovo OS X 10.9 Mavericks è l’applicazione Mappe. L’app in questione permette di esplorare nuove mete, zoomare le piantine, sfruttare Flyover con vista interattiva in 3D per sorvolare diverse città. L’applicazione permette di trovare informazioni sui punti di interesse di una zona, come per esempio ristoranti e hotel, visualizzando numeri di telefono, foto e recensioni di Yelp. Molto utili sono le indicazioni stradali, informazioni che mostrano la situazione del traffico in tempo reale e suggeriscono percorsi alternativi. Quando siamo pronti, è possibile mandare le mappe agli iPhone con iOS 7 e ottenere indicazioni vocali fino a destinazione. Ecco i semplici passaggi da seguire per inviare una mappa (i due dispositivi devono ovviamente essere configurati con lo stesso account iCloud):

  • Avviamo l’applicazione Mappe sul Mac e l’app Mappe sul dispositivo iOS
  • Facciamo click sul pulsante “Indicazioni” dell’app Mappe su Mac e determiniamo punto di inizio e punto di arrivo. Dopo aver premuto il tasto “A capo”, verrà visualizzato il percorso e le indicazioni da seguire (a piedi o in auto).
  • Per inviare il percorso all’iPhone basta fare click sul pulsante di Condivisione e selezionare la voce per inviare al proprio iPhone
  • L’indicazione sarà ricevuta automaticamente dal dispositivo iOS e questo visualizzerà i passaggi necessari. Basta scegliere “Avvio” sull’iPhone e seguire le indicazioni.

Se non vogliamo inviare la mappa al dispositivo, abbiamo altre possibilità di condivisione: percorsi calcolati possono essere esportati come PDF, condivisi su Facebook, Twitter, email, Messaggi e altro ancora.

Mappe su Mavericks Notifiche Mappe su IOS7   Mappe in IOS7