fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato Pagamenti mobile, Apple ha siglato un accordo con Nordstrom?

Pagamenti mobile, Apple ha siglato un accordo con Nordstrom?

Apple ha siglato un accordo per i pagamenti da dispositivi mobile con Nordstrom, una catena di grande distribuzione organizzata statunitense. Cominciano ad avere un senso i vari pezzi del puzzle di cui abbiamo più volte parlato nelle settimane passate, seguendo i quali nel futuro iPhone vedremo integrate tecnologie NFC e le indiscrezioni secondo le quali Apple ha siglato accordi con i principali circuiti di pagamenti. Se gli accordi con i principali servizi per la gestione delle carte di crediti sono veri, il logico passo successivo per Apple è stringere accordi con le catene di distribuzione.

Stando a quanto riporta Bank Innovation, Nordstrom e la Casa della Mela stanno discutendo della nuova piattaforma di pagamento.  Apple è alla ricerca di un brand con negozi al dettaglio che si occupi della vendita di marchi di fascia alta nel settore dell’abbigliamento e la catena statunitense potrebbe essere l’ideale, giacché ha centinaia di store fisici che si occupano non solo di abbigliamento ma anche di accessori, borse, gioielleria, cosmetici, profumi.

Un dipendente di Nordstrom che preferisce rimanere anonimo, riferisce che la catena ha recentemente aggiornato i POS, integrando nel terminale (lo stesso usato negli Apple Store) funzionalità in grado di gestire “gli iPhone più recenti”. Nordstrom vanta circa 63.000 impiegati e 271 negozi. La sede principale della società è a Seattle.

Nordstrom

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,985FansMi piace
93,611FollowerSegui