Home iPhonia iPhone Software PeakVisor, l'app per orientarsi all'aperto che riconosce le montagne

PeakVisor, l’app per orientarsi all’aperto che riconosce le montagne

Chi pratica escursionismo potrebbe trovare qualche beneficio nell’utilizzo dell’app PeakVisor: dopo averla installata infatti è sufficiente inquadrare il paesaggio con la fotocamera del dispositivo per poter visualizzare nomi ed elevazione delle vette circostanti sovrapposte sulla scena visibile sullo schermo grazie all’ausilio delle tecnologie di Realtà Aumentata.

Si tratta in sostanza di un ottimo strumento per l’identificazione delle montagne che pertanto agevola l’orientamento all’aria aperta. Allo stato attuale l’app riconosce già più di un milione di montagne e colline in tutto il mondo e per ciascuna elabora un profilo dettagliato che comprende l’altitudine, il rilievo topografico, la catena montuosa di appartenenza e a quali parchi o riserve potrebbe appartenere, insieme a foto e altri articoli acquisiti da Wikipedia.

PeakVisor, l’app per orientarsi all’aperto che riconosce le montagne

L’app include mappe topografiche in 3D con modellazione del terreno di alta precisione utilizzabili per esplorare zone montuose e relativi sentieri, vette, passi e punti panoramici, aree parcheggio incluse, da una sola applicazione. In questo modo è possibile realizzare facilmente un itinerario che comprenda la valutazione della distanza da percorrere, il profilo di elevazione di un percorso e il tempo stimato per il suo completamento.

Allo stesso tempo può essere usata anche per tenere traccia delle proprie avventure all’aperto, visualizzando le statistiche relative al dislivello e alla distanza a piedi, oltre a poter controllare il percorso in qualsiasi momento tramite le funzioni 3D delle mappe e della sovrapposizione delle immagini in AR. L’app può anche importare ed esportare i file in formato GPX, che possono essere così usati anche con altri smartphone, tablet e dispositivi GPS.

PeakVisor, l’app per orientarsi all’aperto che riconosce le montagne

PeakVisor è utile anche per qualsiasi tipo di sport invernale in montagna: le mappe topografiche 3D consentono infatti una agevole comprensione del terreno e forniscono informazioni dettagliate sugli impianti di risalita, sulle piste da sci e sulle opportunità di sci di fondo. Per quanto riguarda la privacy, l’app raccoglie i dati relativi a posizione, identificativi e diagnosi.

PeakVisor è sviluppata dalla Routes Software SRL, è localizzata anche in lingua italiana ed disponibile gratuitamente su App Store in versione universale per iPhone e iPad. La versione attualmente disponibile è la 3.74 e per poter essere installata richiede circa 250 MB di spazio e almeno la versione 11.0 di iOS e iPadOS. Acquistando il pacchetto Premium al prezzo mensile di 3,99 euro oppure a 25,49 euro l’anno è possibile usare l’app senza alcuna limitazione.

Offerte Speciali

Come acquistare MacBook Air M1 a rate su Amazon con carte ricaricabili

Mac Book Air M1 256 GB ancora al minimo storico, 899 €

Il modello di MacBook Air M1 nella versione grigio siderale con disco da 256 GB torna al minimo su Amazon. A 899 Euro. Prezzo più basso mai raggiunto con sconto del 19%.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,975FollowerSegui