Photostyler, filtri fotografici per aggiungere personalità  alle foto a meno di metà  prezzo

Su MacUpdate per il week end è in offerta Photostyler, un'applicazione tra le più apprezzate tra quelle che applicano effetti speciali e filtri fotografici su foto digitali: invecchia le immagini, le decolora, applica il tilt shift e molto altro. Su Mac App Store costa 23,99 euro, su MacUpdate, fino a lunedì mattina, solo 11 euro.

PhotoStyler un’applicazione di fotoritocco commerciale che consente di applicare spettacolari filtri alle foto è in offerta speciale su MacUpdate: solo 14,99 dollari (circa 11 euro) invece che 23,99 euro.

L’applicazione ha numerose interessantissime funzioni-filtro: è  possibile applicare il classico effetto foto invecchiata, il look stile vecchia Polaroid, creare ombreggiature e cornici. Dopo aver avviato il programma, è sufficiente trascinare la foto da modificare nella finestra centrale dell’applicazione: automaticamente saranno proposte varie modifiche possibili e per ogni foto sarà possibile aggiungere descrizione, modificare il bordo, applicare effetti colori, applicare tagli, inserire titoli, ecc. L’opzione Lomography consente di regolare luce, contrasto, applicare effetti blur, ecc. Impostazioni di proprio gradimento possono essere salvate come preset ed anche possibile modificare i preset di default. Di ogni filtro possono essere cambiate opzioni particolari e ciascun filtro può essere applicato anche in alcune porzioni della foto. Dopo aver applicato i filtri desiderati, le foto possono essere salvate come TIFF, JPEG, Photoshop e altri formati ancora.

La versione 6, quella in offerta su MacUpdate, introduce un “Flare” (per simulare effetti HDR), un filtro denominato “Dynamic Light” (per modificare dinamicamente luci e ombre), “Lens Blur” (per simulare l’effetto Bokeh (un insieme di tecniche che permettono di ottenere gradevoli effetti di sfocatura), è stato rivisto e ora offre più opzioni il “Tilt-Shift” (una sorta di sfasamento della messa a fuoco molto usato nelle immagini pubblicitarie). Non manca un tool per confrontare prima e dopo l’applicazione di un effetto, nuovi strumenti di mascheratura, una Texture library, strumenti per l’esportazione su Flickr, Facebook, iPhoto e tanto altro ancora.

Il programma supporta tutti i formati-immagine nativamente supportati da Mac OS X, incluse le immagini RAW ed è in grado di sfruttare la GPU della scheda video per accelerare varie operazioni. Dal sito del produttore è possibile scaricare una versione demo con la quale sperimentare e comprendere le potenzialità dell’applicazione.

ll programma è in vendita su Mac App Store alla versione 5.6 a 23,99 euro; la versione in vendita su MacUpdate è la 6 e costa, come accennato, 14,99 euro, meno della metà del prezzo di Mac App Store. Per verificare la funzionalità dell’applicazione è disponibile una demo, ma per acquistare a prezzo scontato è necessario farlo entro lunedì mattina alle sei partendo esclusivamente dal sito di MacUpdate.

Qui sotto una dimostrazione del funzionamento dell’app alla versione 5


[A cura di Mauro Notarianni]