fbpx
Home Macity Software / Mac App Store PiPifier, l'app per ottenere il PIP su Netflix, Youtube e altri servizi...

PiPifier, l’app per ottenere il PIP su Netflix, Youtube e altri servizi di streaming video

PiPifier è un applicativo Mac che permette di abilitare il PiP, ossia la visualizzazione picture in picture, su diverse piattaforme di streaming video, come YouTube, Netflix, Hulu e altri ancora. Purtroppo non funziona con Infinity o Amazon Prime Video, perchè compatibile solo con lo streaming in HTML 5, ma trattandosi di un software gratuito vale la pena installarlo. Ecco come funziona.

La prima cosa da fare, naturalmente, è scaricare l’applicativo da Mac app Store; lo si trova direttamente a questo indirizzo. Dopo averlo installato, sarà sufficiente aprire Safari, andare in Preferenze e dirigersi verso il tab Estensioni. Da qui, sarà necessasiro abilitare PiPfier. A questo punto è consigliabile, se non obbligatorio, chiudere e riaprire Safari.

Da questo momento in poi, sarà visibile una nuova icona accanto alla barra degli indirizzi, sulla sinistra, che sarà comunque disabilitata e non cliccabile quando si naviga normalmente tra le pagine web. L’icona si attiverà automaticamente quando ci si ritrova su un sito di streaming video compatibile, come Netflix o Youtube e anche Hot Chili. Durante la riproduzione di un qualsiasi video, quando l’icona è attiva, si avrà la certezza di poter attivare il PiP. Per farlo sarà sufficiente cliccare sopra l’icona PiPfier che appare a schermo: la posizione può cambiare a seconda del player utilizzato dalla piattaforma: in basso quella Youtube e Netflix.

In questo modo si potrà continuare a navigare o lavorare al Mac e, contemporaneamente, guardare il filmato.

PiPifier è disponibile gratis su Mac App Store direttamente a questo indirizzo. E’ possibile donare allo sviluppatore 1,99 euro aprendo direttamente l’app, ma la spesa non è affatto obbligatoria e l’applicativo funziona correttamente anche gratis.

pipfier

Offerte Speciali

Amazon anticipa il Black Friday per gli iPhone XS: sconti

Black Friday già cominciato per iPhone XS e iPhone XS Max: sconti da urlo fino al 31%

Su Amazon per chi cerca un iPhone XS il Black Friday è già iniziato. Sconti fino al 31% per risparmi oltre 500 euro. Occasioni su tutta la gamma
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,454FansMi piace
95,262FollowerSegui