Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPhone Accessori » PowerWatch è il primo smartwatch che non deve mai essere caricato

PowerWatch è il primo smartwatch che non deve mai essere caricato

[banner]…[/banner]

Matrix PowerWatch è il primo smartwatch a sfruttare una tecnologia termoelettrica cosicché la batteria non deve essere mai caricata né sostituita. Lanciato sul sito di crowdfunding Indiegogo, il dispositivo impiega nano-materiali, tecnologie di progettazione termica e componenti elettronici a consumo energetico ridotto che ne rendono possibile l’alimentazione tramite il solo calore generato dal corpo. La stessa tecnologia è sfruttata per misurare il dispendio calorico e l’energia generata dal corpo.

L’orologio in alluminio di grado aeronautico si sincronizza con gli smartphone, impostando automaticamente il fuso orario e permettendo di modificare l’aspetto del quadrante. È in grado di tracciare attività cardiaca e sonno, è subacqueo, resistente fino a 50 metri ed è dunque utilizzabile per il nuoto. Le funzioni di monitoraggio consentono di tenere conto di calorie, passi e qualità del sonno. La pressione di un pulsante consente di richiamare micro-applicazioni quali timer e cronometro. App per iOS e Android consentono di leggere i dati wireless visualizzando calorie bruciate, passi e così via oltre a mostrare l’energia prodotta, record e altro ancora comprensivo del supporto per l’Healthkit di Apple e Google Fit. I dati possono essere condivisi e impostare funzionalità che consentono di gareggiare con altri.

Dal punto di vista tecnologico, lo smartwatch sfrutta l’effetto Seebeckun, scoperto accidentalmente dal fisico estone Thomas Johann Seebeck nel 1821, l’effetto termoelettrico per cui, in un circuito costituito da conduttori metallici o semiconduttori, una differenza di temperatura genera elettricità (in pratica l’opposto dell’effetto Peltier).

Nel momento in cui scriviamo l’idea ha già raccolto 106.573 dollari (superando i 100.000$ richiesti per dare il via alla produzione) e mancano ancora due mesi al termine del microfinanziamento.  I prezzi riservati a chi contribuisce ora al finanziamento partono da 119 dollari, un risparmio del 29% rispetto al prezzo finale previsto di 169.99 dollari. Il dispositivo dovrebbe arrivare a luglio del 2017. Altri dettagli a questo indirizzo.

io5kytmgsleqxyffuabk

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto boom, risparmio da 630€ per MacBook Air 512GB M2 15,4 rispetto ad M3

Su Amazon il MacBook Air da 15,4" nella versione da 512 GB con processore M2 va in sconto. Lo pagate 630 euro meno del nuovo modello, solo 1249€

Ultimi articoli

Pubblicità