Sto caricando altre schede...

Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPhone » Aumento di prezzo, dove? Gli iPhone 15 costano meno degli iPhone 14

Aumento di prezzo, dove? Gli iPhone 15 costano meno degli iPhone 14

Pubblicità

Potremmo cominciare questo articolo definendoci buoni profeti. Tra i tanti siti al mondo e italiani che davano per scontato l’aumento dei prezzi degli iPhone riecheggiando (a pappagallo) quel che scrivevano alcune fonti tutte concentrate sul mondo del dollaro, Macitynet era stato l’unico a predicare prudenza.

C’erano infatti diversi fattori da tenere in considerazione che lasciavano almeno sperare che i prezzi non sarebbero cambiati se non addirittura addirittura scesi. E così è andata.

Ma autocelebrazione a parte, quel che conta oggi per chi legge è che effettivamente il lancio dei nuovi modelli di iPhone e anche di Apple Watch ha portato a prezzi più bassi.

Lo sconto è su tutti i prodotti presentati oggi. A cominciare da iPhone 15. Ecco le differenze di prezzo

  • iPhone 14 prezzo da €1029; iPhone 14 Plus prezzo da€1179; iPhone 14 prezzo da €979; iPhone 15 Plus da€1.129
  • iPhone 14 Pro prezzo da €1339; iPhone 14 Pro Max € 1489 (versione da 128 GB); iPhone 15 Pro 1239 €; iPhone 15 Pro Max €1489 (versione da 256 GB)
  • Apple Watch 8 a partire da €509; Apple Watch SE  da €309; Apple Watch Ultra 1009 €;  Apple Watch 9 a partire da € 459; Apple Watch SE  da €289; Apple Watch Ultra 909 €

Parliamo di una riduzione di prezzo che per qualche prodotto arriva anche al 10% rispetto ai modelli, quindi di uno sconto tangibile. I qualche altro caso lo sconto rispetto alle versioni dell’anno precedente è meno importante (intorno al 5%).

La ragione prima di questa piacevole notizia è nel cambio del dollaro che ha perso intorno al 7% rispetto lo scorso anno in questo periodo, mentre lo scorso anno si era apprezzato di quasi il 20% rispetto allo stesso periodo del 2021.

Che siamo davanti ad un aggiustamento provocato dal cambio, lo dimostra la riduzione di prezzo nell’ordine del 5/7% anche di altri prodotti. Ad esempio degli Airpods Pro che costano ora 279 € invece che 299€.

Questa situazione è stata anche favorita dal fatto che neppure negli USA ci sono stati i profetizzati aumenti di prezzo. L’unico aggiustamento è stata la cancellazione dell’iPhone 15 Pro Max da 128 GB a favore di un iPhone 15 Pro Max da 256 GB. Questo ha aumentato il prezzo medio ma non ha portato al ritocco del prezzo in generale.

È bene sottolineare che nonostante il beneficio restano ancora distanti i prezzi degli anni precedenti. iPhone 13, solo per fare un esempio, costava 939 €; iPhone 13 Pro 1189 €.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Risparmio da 300€ per MacBook Air M2, solo 975 euro

Amazon sconta sullo sconto Apple per il MacBook Air M2 da 256 GB: lo pagate solo 975 euro. 300 meno del prezzo di ufficiale con uno sconto del 19%
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità