fbpx
Home Macity Internet Il progetto iPhone 8 in ritardo a causa dei problemi per lo...

Il progetto iPhone 8 in ritardo a causa dei problemi per lo schermo OLED

Il progetto iPhone 8 è stato funestato da una serie di problemi tecnici tutti connessi all’adozione dello schermo OLED.  Quel che si intuiva ed era stato già ipotizzato, ora viene messo su bianco con alcuni dettagli da una fonte attendibile: il Wall Street Journal.

Secondo quanto la prestigiosa testata finanziaria ha appreso, Apple si è subito scontrata con diverse problematiche derivate dall’OLED, una di queste come facilmente intuibile e ampiamente specificato è stata la funzionalità di Touch ID che funzionava male con il nuovo design. Collocato sotto lo schermo il lettore di impronte aveva una resa insufficiente. Dopo avere combattuto per diverso tempo cercando una soluzione ed essersi trovata con un mese di ritardo sui tempi previsti, Apple ha abbandonato l’idea di usare il sistema di lettura delle impronte per abbracciare il sofisticato sistema di riconoscimento facciale di cui si parla da mesi.

Con un mese di ritardo sulle spalle, Apple ha dovuto anche affrontare un secondo problema collegato agli OLED. La tecnologia adottata è più avanzata e sofisticata, quindi anche complicata, di quella di Samsung che pure produrrà in Vietnam gli schermi di Apple. Si tratta di fare i conti con display a più strati, incollati in maniera molto complessa e aumenta i pezzi difettosi e non utilizzabili.

progetto iPhone 8

 

Foxconn, dice il WSJ, si è così trovata tra le mani il prodotto da assemblare con un largo ritardo rispetto alla norma, cosa che era già capitata con il lancio di iPhone 6, l’ultima volta che Apple, come farà con iPhone 8 (o iPhone X che dir si voglia), ha cambiato radicalmente il design del suo prodotto di punta. Per fare fronte ad una situazione che è molto complicata, l’azienda cinese sta pagando bonus in denaro ai dipendenti che saranno in grado di portare nuova forza lavoro utile per aumentare la velocità di produzione.

Quella del nuovo iPhone sembra ormai, quindi, una corsa contro il tempo ed inevitabilente potrebbero tradursi in scorte molto limitate di iPhone 8 al lancio del dispositivo, con tempi di consegna che potrebbero allungarsi già dopo pochi minuti dalla disponibilità ufficiale. Al momento non è infatti possibile prevedere quale sarà l’entità dei potenziali ritardi per il nuovo iPhone.

Come ipotizzato dalle ultime indiscrezioni, è possibile che il telefono venga commercializzato in una data leggermente successiva rispetto agli altri due iPhone – i possibili iPhone 7s e 7s Plus – che Apple dovrebbe introdurre.

 

Offerte Speciali

Su Amazon torna Mac mini M1 in pronta spedizione

Mac mini M1 con SSD 256 GB al minimo storico: solo 744 € su Amazon

In offerta con sconto di più di 50 € su Amazon il recentissimo Mac mini con processore M1: 8 core grafici e 8 core di calcolo con SSD da 256 GB per sfruttare al massimo anche macOS Big Sur.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,805FansMi piace
93,067FollowerSegui