Recensione LaCie CloudBox, il NAS da salotto

Cloudbox è la soluzione di LaCie per l’archiviazione di rete domestica: pochi servizi ma una estrema semplicità e un silenzioso funzionamento adatto al salotto.

Niente AppStore, ma servizi già attivi

Realizzare un NAS semplice però ha costretto LaCie, a qualche compromesso: la mancanza di un AppStore si sente, perché in effetti mancano alcuni servizi (come una piattaforma multimediale per l’organizzazione dei contenuti), ma qualche cosa la troviamo di già. CloudBox è compatibile con TimeMachine, per cui è possibile sfruttare il disco per un backup del Mac silenzioso e per nulla ingombrante: a questo si aggiungono servizi come il download (anche tramite BitTorrent), un server FTP, iTunes e Windows Media Server e UPnP e DLNA. In particolare, tramite questi ultimi due è possibile utilizzare una Smart TV compatibile oppure una Consolle moderna per catturare i contenuti e visualizzarli direttamente in streaming oltre che, proprio grazie al DLNA, utilizzare sempre Plex per l’organizzazione (anche se qui è necessario un Mac che ospiti l’App).

In teoria è attiva la possibilità di utilizzare anche l’App LaCieMyNas per visualizzare il contenuto del disco anche fuori dalla rete domestica (come un cloud privato), anche se in questo caso l’App ha bisogno di un refresh.

Un bianco elegante

Dopo un paio di settimane di utilizzo possiamo dire che CloudBox è un prodotto molto semplice: l’installazione di base dura pochissimo (qualche cosa in più per la personalizzazione dei servizi) e dopo pochi passaggi, il prodotto letteralmente sparisce dalla casa, un po’ per la forma bianca che si confonde con i mobili un po’ per le esigenze di reperibilità che sono svolte perlopiù in automatico dal Mac quanto dai servizi presenti.

Rispetto a soluzioni più verticali, che Seagate non si fa mancare, il CloudBox è proprio questo, un NAS semplice dal prezzo contenuto, una soluzione Entry-level adatta a chi non ama perdersi nelle finstre di configurazione e, da buon utente Mac, vuole solamente che funzioni. Il prodotto è silenzioso, elegante e la cui livrea bianca, come si dice, sta bene dappertutto: la mancanza di servizi di terze parti un po’ si sente, ma solo a chi, come noi, ha una notevole esperienza in prodotti simili ed è alla caccia di ogni dettaglio, per l’utente medio potrebbe essere davvero un sacrificio da nulla, a fronte di tutti gli automatismi proposti.

LaCie Cloudbox è distribuito in Italia da Attiva a 229,99 Euro (versione 4TB, ma sono disponibili anche tagli inferiori).

Per chi volesse approfondire l’argomento NAS e dischi di rete raccomandiamo “Il Mac secondo me”, il libro elettronico disponibile per iBooks Store oppure Amazon Kindle Store.

Design:
4 out of 5 stars (4,0 / 5)
Facilità-d'uso:
4.5 out of 5 stars (4,5 / 5)
Prestazioni:
4 out of 5 stars (4,0 / 5)
Qualità/Prezzo:
4 out of 5 stars (4,0 / 5)
Average:
4.1 out of 5 stars (4,1 / 5)

Pro:

  • La forma elegante è perfetta per il salotto
  • Semplice e silenzioso
  • Economico

Contro:

  • Mancano alcuni servizi di terze parti