fbpx
Home Hi-Tech Android World In prova Air 51, lo speaker extraterrestre che fluttua nell'aria

In prova Air 51, lo speaker extraterrestre che fluttua nell’aria

Lanciato da La Rinascente in occasione della Design Week dello scorso aprile e proposto da Custom spa, il diffusore Bluetooth Air 51 cerca di trovare il suo posto nell’affollatissimo mercato dell’audio differenziandosi dalla concorrenza grazie ad un design molto originale e con caratteristiche uniche che lo rendono un oggetto da ammirare in salotto, in un locale alla moda o in una installazione di design.

Ma andiamo con ordine: Air 51 è un diffusore Bluetooth 4.0 diviso in due parti: la base, provvista di alimentatore (incluso) che va appoggiata a una superficie mentre la parte superiore, che contiene il diffusore vero e proprio, letteralmente fluttua nell’aria a circa un centimetro di altezza sopra la base, grazie ad un sistema di levitazione magnetica.

Air51 05

Una volta posizionata la base dell’Air 51, si appoggia il diffusore nella parte superiore, con un po’ di maestria le prime volte, con più sicurezza dopo un po’ di pratica, in modo da trovare la giusta posizione in cui il magnete respinge il diffusore (caricato con la stessa polarità), in questo modo lo mantiene in posizione sospesa. All’inizio la polarità rende il tutto difficile ed è più facile lasciarlo attaccato al bordo, ma dopo qualche prova e un po’ di pazienza si trova la posizione, che resta poi tale. Ad aiutare all’interno della scatola c’è una piccola dima in plastica che permette l’appoggio perfetto di diffusore e base, in modo che una volta tolta il diffusore resta in posizione.

Non è chiaro se la base debba essere o meno alimentata per mantenere la carica, ma nelle nostre prove senza la base alimentata non c’è stato verso di trovare l’equilibrio. Una volta in posizione, il diffusore può essere fatto ruotare con un semplice gesto: dato che non ci sono parti a contatto l’unico attrito presente è con l’aria, per cui nei nostri test un semplice movimento ha garantito ben cinque giorni di movimento continuo ininterrotto.

Il diffusore è abbastanza comune, si tratta di un modello a 3W di potenza, portatile e con una durata di circa 5 ore. Al di la della levitazione, il diffusore una volta carico può essere messo in borsa e portato in giro senza problemi. La carica è garantita da un cavo Micro USB (incluso), e per la carica può essere utilizzata proprio la base inferiore, dove alloggia una presa USB.

Il suono dell’Air 51

Per gestire l’Air 51 non servono app particolari, tutto si gestisce tramite il pannello Bluetooth del telefono: abbiamo provato a fare il pairing su diversi device, e il piccolo diffusore si è comportato molto bene. Lo speaker ricorda solo l’ultimo device con cui si è connesso: se lo trova spento, o non reperibile, si mette da solo in modalità pairing attendendo un nuovo device. Nell’alloggio nascosta trova posto anche un mini jack per l’ascolto analogico tramite cavo.

I quattro pulsanti laterali dell’Air 51 permettono di gestire l’accensione, il volume e anche il telefono, per fare o ricevere chiamate: su questo dobbiamo fare un plauso al microfono incorporato, che si è dimostrato molto buono e superiore alla media dei diffusori in commercio, anche più costosi. Per quanto riguarda invece l’acustica, la forma ridotta, e pensiamo anche ovviamente sacrificata dalle regole aerodinamiche e di design, non permettono una resa decisa. Il suono è buono ma il volume è contenuto, e anche la resa dei toni medi e soprattutto dei bassi è sacrificata.

In definitiva si tratta di un buon oggetto per chi desidera un apparecchio da mostrare e che, al tempo stesso, risulti utile in diversi modi, così come anche chi apprezza l’estetica in modo deciso. La forma originale, la fluttuazione (che vale la pena vedere) lo rendono un oggetto da salotto, meglio di un vaso o di una statua, e che può anche fungere da diffusore. A dire il vero lo vediamo molto bene anche come accessorio vivavoce su una scrivania importante, a fare bella figura vicino a un iMac e un iPhone.

Il prezzo è sostenuto: a listino è proposto a 180 euro ma lo si trova anche con sensibili sconti su Amazon, oppure nei negozi della catena La Rinascente per chi lo vuole vedere dal vivo. Per chi volesse approfondire l’argomento audio su Mac raccomandiamo Il Mac secondo me, il libro elettronico disponibile per iBooks Store oppure Amazon Kindle Store in vendita a 5,99 Euro.

Design:
4.5 out of 5 stars (4,5 / 5)
Facilità-d’uso:
3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)
Prestazioni:
4 out of 5 stars (4,0 / 5)
Qualità/Prezzo:
4 out of 5 stars (4,0 / 5)
Average:
4 out of 5 stars (4,0 / 5)

 

Pro:

  • Design originale, lo speaker fluttua nell’aria
  • Il connettore USB può essere utilizzato per autocaricarsi
  • Buono il microfono per le chiamate vivavoce

Contro:

  • La resa audio è migliorabile
  • Prezzo sostenuto

Offerte Speciali

iPhone XR scontato di 110 euro su Amazon

Il vero iPhone low cost è su Amazon: 110 euro di risparmio su iPhone XR

iPhone XR è in offerta su Amazon. Risparmiate 110 euro sul prezzo ufficiale Apple e 210 euro rispetto ad un iPhone 11
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,435FansMi piace
95,286FollowerSegui