Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Curiosità » QNAP risolve il problema del riconoscimento facciale con mascherina

QNAP risolve il problema del riconoscimento facciale con mascherina

L’avvento della pandemia, e l’obbligo di indossare mascherine protettive ha reso difficoltoso lo sblocco degli smartphone con il volto. QNAP risolve il problema, e rende il il riconoscimento facciale possibile anche quando si indossa la mascherina.

QVR Face Link è la soluzione basata su intelligenza artificiale che integra il rilevamento della mascherina alla soluzione per il riconoscimento intelligente dei volti QVR Face. Si tratta di una soluzione da tenere in considerazione per i mesi a venire, considerando che non è, purtroppo, prossima la data in cui si potrà abbandonare l’utilizzo della mascherinaQNAP risolve il problema del riconoscimento facciale con mascherina

La nuova proposta parte da QVR Face, la soluzione QNAP per il riconoscimento intelligente dei volti che, tramite l’analisi video in tempo reale delle riprese delle telecamere di terze parti, è in grado di impostare profili, gruppi e notifiche per il riconoscimento immediato dei volti.  A questo si aggiunge l’integrazione della tecnologia di riconoscimento dei volti FaceMe AI di CyberLink, un’applicazione in grado di riconoscere le persone quando indossano la mascherina su naso e bocca con una precisione del 98%:

QVR Face Link esegue il riconoscimento e l’analisi dei volti direttamente su un NAS senza dover caricare i dati sul cloud per l’ulteriore elaborazione. Ciò migliora sensibilmente la privacy degli utenti senza incidere sulla precisione dei risultati, anche se la persona indossa la mascherina. Soluzioni di terze parti, come ad esempio i sistemi di sorveglianza, i sistemi di controllo accessi e di digital signage, possono essere integrati utilizzando l’API di QVR Face

Gli scenari di applicazione di una soluzione per il riconoscimento dei volti così attrezzato si presta certamente a usi molteplici, dagli uffici, alle comunità residenziali, agli ospedali, fino ai punti vendita al dettaglio. Peraltro, in questo particolare contesto storico in cui ci si trova, offrono una gestione intelligente e sicura dei visitatori, del controllo accessi e dei servizi di smart retail.

Ad oggi, ricordiamo che grazie all’accoppiata iPhone Apple Watch, è comunque possibile l’uso del Face Id anche quando si indossa la mascherina.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

I nuovi Beats Studio + per la prima volta in sconto, solo 164,99€

Oggi comprate i Beats Studio + al minimo storico, solo 149,99€

Su Amazon vanno in sconto al minimo storico, gli auricolari Beats Studio +. Sono i perfetti concorrenti, più ergonomici e con soppressione del rumore, degli Airpods 3 e costano oggi solo 149,99€, il prezzo più basso che hanno mai avuto

Ultimi articoli

Pubblicità