Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Hardware Apple » AirPower risorge dalle ceneri e carica un Apple Watch in video

AirPower risorge dalle ceneri e carica un Apple Watch in video

Pubblicità

Chissà se in quel di Apple stanno ancora pensando al progetto AirPower. Per chi non lo ricordasse, si tratta del pad di ricarica multiplo che Apple cancellò dopo diversi rinvii. Adesso, a distanza di parecchi anni, un prototipo del caricabatterie wireless è apparso in video, dove per la prima volta lo si può apprezzare caricare  un Apple Watch.

Le promesse di AirPower erano semplici, almeno nei presupposti, non nella realizzazione: doveva essere una base di ricarica progettata da Apple per caricare iPhone basati su Qi, Apple Watch e AirPods, contemporaneamente. Annunciata dall’azienda nel settembre 2017 insieme ad iPhone X, la basetta di ricarica ebbe un percorso davvero travagliato. Troppo, travagliato, fino ad essere cancellato.

Apple AirPower, un prototipo funziona (quasi) in video

La particolarità di questo pad era data dal fatto che il dispositivo avrebbe dovuto caricare i dispositivi indipendentemente da come fossero posizionati. Questo imponeva la presenza al suo interno di più bobine di ricarica sovrapposte, per non lasciare spazi bui.

Questo, insieme ad altre problematiche, furono probabilmente alla base del fallimento del progetto. Peraltro, questo sistema avrebbe fatto sì che i dispositivi mostrassero un’animazione iOS unica sullo schermo quando venivano posizionati sulla base di ricarica, come peraltro mostrato nei materiali di marketing iniziali di Apple. Non solo, un iPhone posizionato sulla base di AirPower avrebbe anche mostrato la carica di tutti i dispositivi posizionati sul pad.

Ad ogni modo, il progetto è stato cancellato ufficialmente ormai diversi anni fa, precisamente nel marzo del 2019. Adesso, un nuovo video su X dall’utente “Apple Demo”, che in passato ha mostrato vari prototipi di prodotti Apple in passato, mostra la capacità di AirPower di caricare un Apple Watch. Nel filmato, quello che viene posto sulla base di ricarica è un prototipo di Apple Watch Series 4.

E’ arrivato AirUnleashed, il vero erede di AirPower

Il video è piuttosto curioso, non solo perché mostra di fatto una periferica Apple che è stata cancellata, ma perché è la prima volta che offre la possibilità di vederlo in azione con un Apple Watch. da notare, che l’orologio della Mela non è abilitato alla ricarica Qi standard, per cui necessità di un pad particolare per attivare il meccanismo di ricarica wireless.

AirPower, mai dire mai

Sebbene il progetto AirPower è stato ufficialmente annullato nell’ormai lontano 2019, negli anni seguenti non sono mancate voci di un possibile ritorno della periferica. Le indiscrezioni al riguardo, però, hanno riguardato la release di un caricabatterie wireless più piccolo, probabilmente legato al concetto di MagSafe o al caricabatterie MagSafe Duo.

Sembra, insomma, che non ci sarà un vero e proprio AirPower in futuro. Tuttavia, un rapporto di Mark Gurman di Bloomberg nel 2022 aveva affermato che Apple stesse ancora esaminando soluzioni di ricarica simili ad AirPower per il futuro.

Ad oggi, però, nulla di ufficiale. Se volete ripercorrere la storia di AirPower, il link da cui partire è direttamente questo.

Le alternative AirPower

Se non volete piangere sul latte versate e state cercando un’alternativa ad AirPower, a questo indirizzo potete vedere i migliori caricatori wireless per iPhone.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

macbook air m3 icona

MacBook Air M3 15 pollici, sconto del 15% e minimo storico

Su Amazon il MacBook Air da 15" con disco da 512 GB scende al minimo storico. Solo 1596 € il prezzo della versione da 13"
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità