Home Recensioni Recensione Aukey KM-G12, la tastiera meccanica per il gaming che non ti...

Recensione Aukey KM-G12, la tastiera meccanica per il gaming che non ti aspetti

Nel tempo Aukey ha imparato a farsi conoscere dal pubblico per i suoi accessori dedicati al mobile, ma anche al desktop, sempre di qualità crescente, e con un rapporto qualità prezzo che lascia certamente contenti gli utenti. E’ con questo spirito che ci siamo accostati alla prova della tastiera meccanica RGB Aukey KM-G12. Il risultato ci ha sorpresi in positivo. Ecco perché.

Se è vero che in ambito periferiche gaming ci sono brand ben più noti al grande pubblico, è altrettanto vero che il listino di queste altre società lascia quasi sempre fuori quella fetta di pubblico che vorrebbe guardare anche al portafoglio, portandosi a casa un accessorio di qualità. La tastiera in prova mira proprio a quella fetta di pubblico. Aukey KM-G12 è una tastiera meccanica RGB, ottimizzata per il gaming, ma che consente anche una stesura testi particolarmente comoda e veloce. Partiamo, anzitutto, col dire che si tratta di una tastiera completa, a 105 tasti, con layout italiano, e che funziona perfettamente con PC e Mac. Non richiede alcun setup iniziale, e per il corretto utilizzo sarà sufficiente collegare soltanto il cavo USB.

Recensione Aukey KM-G12, la tastiera meccanica per il gaming che non ti aspetti

In confezione, oltre alla tastiera e alla manualistica, interessante per padroneggiare al meglio tutti i preset di illuminazione, è presente anche l’accessorio per la rimozione dei tasti in totale sicurezza. Si tratta di una sorta di piccola pinza in plastica, che consente di “abbracciare” ciascun tasto, e di rimuoverlo senza danneggiare la tastiera, permettendo, così, nell’eventualità, di sostituire qualche tasto nel tempo.

Recensione Aukey KM-G12, la tastiera meccanica per il gaming che non ti aspetti

La tastiera Aukey in prova è davvero ben assemblata. Ha il suo peso, di quasi 1 Kg, ma più che essere un problema risulta essere un valore aggiunto, perché resta ben salda alla scrivania, consentendo di scrivere nel modo più veloce possibile, grazie ad un grip particolarmente alto. Dicevamo, ben costruita, e molto solida al tatto, priva di qualsiasi scricchiolio. Dal punto di vista della costruzione non si può che rimanere assolutamente soddisfatti: salda, solida e resistente.

Recensione Aukey KM-G12, la tastiera meccanica per il gaming che non ti aspetti

Considerando che anche l’estetica vuole la sua parte, soprattutto quando si sceglie una tastiera RGB per il gaming, quel che si nota sin da subito è una illuminazione davvero sufficiente, migliorata rispetto alle precedenti versioni delle tastiere RGB proposte dal brand. La retroilluminazione è buona, e i colori si distinguono perfettamente anche alla luce del sole. KM-G12, in particolare, è dotata di 7 colori pre impostati e 12 configurazioni di illuminazione predefinite. Per padroneggiarle al meglio il consiglio è quello di leggere il manuale, disponibile anche in lingua italiana, dove sono presenti tutte le scorciatoie da tastiera, per modificare il colore e l’effetto da visualizzare sulla tastiera. Non solo, peraltro, verranno illuminati i tasti, ma in modo totalmente autonomo sarà possibile gestire anche una barra a LED che circumnaviga l’intera parte bassa della tastiera, e che conferisce un look ancor più aggressivo.

Recensione Aukey KM-G12, la tastiera meccanica per il gaming che non ti aspetti

Dal punto di vista delle “coreografie” luminoso questa periferica lascerà certamente contento l’utente, che potrà personalizzare la tastiera con 12 effetti pre impostati. Sarà sufficiente premere la combinazione di tasti “FN + PrtSc” per alternare tra i 12 effetti di luce, oppure ancora premere “FN + Home” per scegliere tra le 7 impostazioni di colore. Se, invece, si vorrà modificare l’effetto della barra luminosa in basso, si dovrà far ricorso alla pressione dei tasti “FN + Ins” per scorrere tra i 3 effetti di luce, mentre con “FN + Esc” si sceglierà di accendere o spegnere tutte le luci.

Recensione Aukey KM-G12, la tastiera meccanica per il gaming che non ti aspetti

Gli effetti RGB presenti sono tra i più vari. Si potrà scegliere di accendere l’intera tastiera con colori che si alterneranno in un effetto onda, che si propaga dalla sinistra alla destra, potendo modificare la velocità di questo movimento. Si potrà, ancora, scegliere di illuminare soltanto alcuni tasti specifici, lasciando spenti tutti gli altri: questa particolare impostazione illuminerà i tasti che, solitamente, risultano maggiormente utilizzati dai gamer, come le frecce direzionali, e i consueti tasti “W”, “a”, “s” e “d”. Si tratta di una piccola chicca che denota comunque l’attenzione che Aukey ha riservato per accontentare i gamer.

Recensione Aukey KM-G12, la tastiera meccanica per il gaming che non ti aspetti

Al di là degli effetti di luce, davvero belli e apprezzabili, questa tastiera è in grado di offrire comfort nella digitazione e nella pressione di ogni tasto, che risulta particolarmente appagante, e che consente di non perdere alcuna battuta, con un grado di precisione pressoché massimo. Questo grazie alla tecnologia anti-ghosting, che restituisce all’utente massima precisione in fase di scrittura.

Recensione Aukey KM-G12, la tastiera meccanica per il gaming che non ti aspetti

Ma veniamo al lato negativo, se così effettivamente lo si può chiamare. Il rumore. KM-G12 propone switch blu, che per antonomasia sono tra i più rumorosi alla pressione. Il rumore di questa tastiera può essere equiparato, né più, né meno, a quella di una vecchia macchina da scrivere. E’ un contro? In effetti chi sceglie questa tastiera è già consapevole del grado di rumorosità dei tasti, che diventano pertanto una vera e propria feature, piuttosto che un elemento di disturbo.

Recensione Aukey KM-G12, la tastiera meccanica per il gaming che non ti aspetti

Di certo non è la tastiera da consigliare a chi, ad esempio in un ufficio, condivide la stanza con altri colleghi. Ancora, non sarà la tastiera che consiglieremmo a studenti che condividono una stessa stanza: il rumore proveniente da ogni tasto, in effetti, infastidirà che vi starà intorno. Allo stesso modo, potrebbe influire negativamente sul riposo delle persone che dormono nella stanza accanto. Ribadiamo, non ci sentiamo di inserire questo elemento tra i contro, perché è naturale, per una tastiera meccanica con switch blu, produrre questa tipologia di rumore.

Recensione Aukey KM-G12, la tastiera meccanica per il gaming che non ti aspetti

Giusto per dovere di completezza segnaliamo che esiste un software per la personalizzazione delle luci, disponibile sul sito ufficiale Aukey e che prende il nome di G-Aim. Sinceramente ci sentiamo di escluderlo da questa review. La stessa azienda, infatti, non sembra spingere troppo su questo software, che non viene in alcun modo pubblicizzato, né sulla pagina di acquisto Amazon, né sul manuale utente. Inoltre, avendolo scaricato, e provato, abbiamo riscontrato un particolare bug: dopo l’installazione dell’app, il tasto Enter veniva sostituito dalla lettera “ù”, costringendoci ad un reset della tastiera mediante la pressione prolungata di FN+CANC.

Conclusioni

La tastiera RGB Aukey KM-G12 è stata una piacevolissima sorpresa. Costa circa 64,99 euro su Amazon, al netto di qualche sconto che ogni tanto approda sull’e-shop. E’ costruita davvero bene, ha una pesantezza che la rende massimamente solida e stabile, e offre un grado di comfort unico nella digitazione, davvero una manna dal cielo per quanti riescono a scrivere velocemente: difficile sbagliare un colpo, ogni tasto risponde alla perfezione, e con il minimo sforzo. Di certo la rumorosità è un elemento da tenere in considerazione, ma non chiamatelo “contro”. Gli effetti di luce sono davvero apprezzabili, la luminosità e l’intensità di colore è davvero buona, e nel complesso riesce a restituire quel look aggressivo che tanto piacerà ai gamer.

PRO

  • Ben assemblata
  • Solida
  • Tanti effetti di luce
  • Intensità dei LED
  • Confortevole e precisa la digitazione

CONTRO

  • Non consigliata a chi condivide la stanza con altre persone

Prezzo e disponibilità

Aukey KM-G12 si acquista su Amazon al costo di 64,99 euro. Clicca qui per acquistarla.

Offerte Speciali

Super-sconto di 126 euro su Apple Watch 3 GPS+Cellular: lo pagate solo 242,90€

Apple Watch 3 al prezzo più basso di sempre: 209,90 euro

Su Amazon Apple watch 3 da 38 mm in versione GPS è al prezzo più basso di sempre: solo 209,90 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,828FollowerSegui