Recensione auricolari Inateck Aries BH1101: l’eleganza economica

Recensione Inateck Aries BH1101, gli auricolari rifiniti in legno, che suonano bene e risultano eleganti alla vista. Costano 29,99 euro su Amazon e si acquistano direttamente da qui.

Tra le tante cuffie che si trovano su Amazon è spesso difficile distinguere tra una e l’altra, ma per le Inateck Aries BH1101 questo rischio non c’è; sono rifinite in legno e hanno un aspetto premium diverso da tutte le altre e costano solo 29,99 euro, un prezzo che suscita curiosità visto che se suonassero anche bene sarebbero un vero affare.

Pack ed estetica

Già dal pack di vendita, seppur in semplice cartone, si può apprezzare la bontà del contenuto. Le cuffie sono racchiuse all’interno di un astuccio nero: nulla di particolarmente pregiato, ma offrono protezione durante gli spostamenti o anche solo riparo dalla polvere. All’interno dell’astuccio, quasi nascosti da una piccola reticella sono presenti diversi gommini di svariata dimensione, per meglio adattarsi al proprio orecchio, nonché una pinzetta con la quale fermare il filo degli auricolari su una qualsiasi maglietta, in modo da renderle ancor più stabili. Mancano, purtroppo, le classiche alette in silicone, che meglio permettono di fermare gli auricolari all’interno del padiglione auricolare. Tale mancanza potrebbe essere giustificata dal fatto che Inateck Aries BH1101 non sono cuffie per sportivi, e difficilmente verranno utilizzate per fare jogging.

IMG_20151208_121219

A livello estetico Inateck Aries BH1101 risaltano particolarmente, per via delle finiture ricercate. In mano non si ha la sensazione di auricolari premium da centinaia di euro, ma l’aspetto è davvero gradevole e raffinato. La piccola finitura in legno è discreta e anche i non amanti di questo stile potrebbero trovare il prodotto piacevole. La colorazione grigia gli conferisce un aspetto elegante e, in generale, la cura per i dettagli è ben visibile: il cavo, il jack da 3,5mm e la pulsantiera di controllo sono ben confezionati, solidi e privi di sbavature. Il design, insomma, minimale ma curato, le rende appaganti alla vista.

Come si indossano

Come già sottolineato in apertura, l’unico piccolo neo degli auricolari è l’assenza di alette in silicone, che avrebbero permesso di meglio fissarle all’interno del padiglione auricolare. Se da un lato non si tratta di cuffie adatte al jogging, anche per un’estetica raffinata ed elegante e del materiale in legno che potrebbe rovinarsi durante una corsa, dall’altro in molti avrebbero beneficiato di queste alette. In ogni caso, Inateck Aries BH1101 si indossano molto bene, comode all’orecchio e ben salde dopo aver trovato la giusta misura dei gommini, risultano davvero leggere e anche per lunghe sessioni musicali non presentano fastidi di alcun genere. Un piccolo anello che scorre lungo il filo permette di fissare il cavo all’altezza desiderata, così da non penzolare e infastidire l’utente; è utile fissare il cavo anche quando si decide di “indossare” le cuffie sotto una maglia, così da renderle ancor più discrete: i due fili diventano un filo unico, ben saldo e poco invadente sotto il vestiario.

IMG_20151208_122446

Come Suonano

Molto belle e comode, ma per completare il quadro in positivo, naturalmente, è necessario anche valutare il reparto sonoro. Fortunatamente, l’apparenza non inganna, e anche dal punto di vista acustico le cuffie si comportano egregiamente. Il volume non è particolarmente elevato, ma ciò che si percepisce a primo ascolto è la gradevole sensazione di equilibrio. Le cuffie si adattano a qualsiasi genere musicale e si comportano molto bene sia sulle note basse, medie e alte. I bassi sono presenti, non invadenti, ma facilmente percepibili. Complice anche un volume non particolarmente potente, non si avvertiranno distorsioni di alcun genere.

Se, dunque, in canzoni come Bass Can You Ear Me si riescono a percepire i bassi, senza esagerare, in altre in cui il cantato deve risultare ben distinguibile dal sottofondo si riesce a percepire la voce del in modo chiaro e limpido. Insomma, Inateck Aries BH1101 sembra trovare un giusto compromesso, che potrà soddisfare qualsiasi reparto musicale. Non eccelle in alcun campo (e sarebbe stupefacente dato il prezzo), ma risulta sicuramente buona in qualsiasi settore.

Anche le conversazioni telefoniche risultano piacevoli. L’audio dell’interlocutore si percepisce in modo netto, senza disturbi e con un volume sufficiente; la pratica pulsantiera di comando con un solo pulsante permette agevolmente di rispondere, o richiamare l’assistente vocale per poter contattare qualcuno senza necessariamente interagire con il display dello smartphone. Il microfono incorporato nella pulsantiera, che si trova sempre in posizione molto vicina alla bocca, permette di far arrivare la propria voce in modo cristallino anche all’interlocutore. Insomma, promosse, davvero sotto ogni punto di vista.

IMG_20151208_121323

Conclusioni

Dal design molto piacevole e dalla buona comodità, Inateck Aries BH1101 risultano cuffie equilibrate, il cui prezzo è giustificato dalla bontà estetica, e sonora, del prodotto. Suonano bene in ogni ambito, i bassi si percepiscono, senza esagerazioni e senza alcuna distorsione.

Inateck Aries BH1101 si acquistano su Amazon al prezzo di 29,99 euro.

PRO

  • Esteticamente eleganti
  • Ben costruite
  • Appagano occhio e orecchie
  • Suonano bene in qualsiasi ambito musicale

CONTRO

  • Mancano le alette in silicone
  • Manca il panno indicato su Amazon