Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPad Accessori » Recensione: pellicola antiriflesso Cable Technologies per iPad mini

Recensione: pellicola antiriflesso Cable Technologies per iPad mini

 Usate spesso iPad mini al sole? Contate di portarvelo in spiaggia o in montagna per leggere, andare in Internet o giocare questa estate? In queste condizioni saprete certamente che lo schermo del tablet non dà il massimo per problemi di riflesso. In queste situazioni una soluzione potrebbe essere una pellicola antiriflesso, come quella di Cable Technologies, distribuita da D&MS. Macitynet ne ha ottenuta una per un test che abbiamo svolto nelle scorse ore.

APPLICARLA
La pellicola, come tutte le pellicole, solo apparentemente è semplice da applicare. È assolutamente necessario (questo non vale solo per quella di Cable) pulire accuratamente lo schermo di iPad mini, perché in caso contrario l’applicazione risulterà costellata di antiestetiche bolle sotto le quali si troveranno invisibili (o quasi) a occhio nudo, granelli di polvere che impediranno la sua perfetta adesione. Dentro alla busta di Cable Technologies troviamo il tradizionale panno in microfibra che può essere utile, ma non risolve tutti i problemi. Molto probabilmente una soluzione più radicale e sicura è lavare lo schermo con una soluzione per gli occhiali oppure uno speciale prodotto per i display. Una volta svolta quest’operazione dovremo verificare fronte e retro della pellicola (indicati da un’etichetta) staccare la protezione dal retro e applicare usando come riferimento il tasto home che deve essere perfettamente centrato nel foro della pellicola. Un cartoncino ci aiuterà a eliminare le bolle d’aria, anche se è probabile che non tutte potranno essere cancellate da subito, ma se sotto non si trovano corpi estranei (fibre di tessuto, capelli, polvere), entro un paio di giorni spariranno anche quelle più persistenti. Una vola applicata la pellicola, toglieremo anche la protezione sulla parte superiore e il gioco è fatto.

ANTIRIFLESSO E ANTIGRASSO
Per  verificare la bontà dell’antiriflesso v’invitiamo a controllare le immagini della nostra galleria. Da parte nostra dobbiamo dire che la riduzione dell’effetto specchio è sensibile con la possibilità di leggere lo schermo di iPad anche in condizioni dove in precedenza era sostanzialmente impossibile vederne il contenuto. Va detto che la pellicola non fa miracoli; nel caso di una luce molto forte e diretta, avremo un effetto diverso, con luce diffusa invece che l’esatta, o quasi, immagine della lampada o quella del sole, ma potrebbe comunque essere complicato usare iPad. Molto meglio va invece con luce indiretta o il cielo che viene quasi completamente annullato. La pellicola promette anche una riduzione del grasso delle dita che si attacca allo schermo. Anche in questo caso abbiamo buoni risultati, ma se le dita sono molto sporche, il rischio è di avere una pellicola sporca come lo sarebbe lo schermo con l’aggravante che non è così facile da pulire. Nel nostro caso, ad esempio, dopo avere insistito con un dito sporcato leggermente con il burro (ebbene sì…), abbiamo dovuto usare un prodotto speciale per la pulizia del vetro quando invece con lo schermo “nudo” ce la siamo cavata con il panno in microfibra.

Per quanto concerne la riduzione della luminosità dello schermo, va detto che è minima ed è totalmente compensata dalla maggior leggibilità alla luce con la riduzione dell’effetto riflessi parassita. Se poi sarete in una stanza, probabilmente, non noterete quasi alcuna differenza, come non ci sono differenze nella resa dei colori.

CONCLUSIONI
La pellicola antiriflesso di Cable è consigliata a tutti quelli che usano spesso iPad mini all’aria aperta. In queste condizioni attenua le luci parassite ed è anche in grado di mitigare una fonte diretta. Non è in grado di fare miracoli se abbiamo il sole direttamente sopra di noi o in luce molto brillante, ma funziona come ci si dovrebbe attendere se siamo, ad esempio, in ombra e abbiamo una zona illuminata dietro o sopra di noi È certamente utile anche in un ambiente chiuso dove ci sono molte lampade e non è facile trovare una posizione per avere la miglior visione del contenuto dello schermo. L’effetto riduzione grasso delle dita è presente, ma dopo qualche tempo lo schermo risulterà comunque sporco e potrebbe essere necessario intervenire con un liquido sgrassante perché la superficie opaca rende molto complicata la pulizia con un panno.

La pellicola antiriflesso di Cable Technologies è distribuita in Italia da DM&S e ha un costo indicativo di 9,99 euro.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto boom, per MacBook Air M2 512GB 1199 €!

Su Amazon il MacBook Air da 15,4" nella versione da 512 GB con processore M2 va in sconto. Lo pagate 680 euro meno del nuovo modello, solo 1199€

Ultimi articoli

Pubblicità