fbpx
Home Hi-Tech Android World Recensione Yezz Andy 5EL LTE: smartphone economico, 4G e Dual Sim

Recensione Yezz Andy 5EL LTE: smartphone economico, 4G e Dual Sim

Macitynet mette alla prova lo smartphone Andy 5EL LTE di Yezz; non è un nome che si sente pronunciare con frequenza all’interno del palcoscenico Android visto che è arrivato in Italia soltanto lo scorso Settembre, eppure potrebbe rappresentare una scelta per coloro che hanno a disposizione un budget limitato, ma che non vogliono rinunciare ad alcune caratteristiche particolari, come il supporto alle reti LTE e il doppio slot Sim. Si tratta di un terminale molto modesto nelle specifiche, adatto ad un pubblico giovane o che si accosta al mondo degli smartphone per la prima volta oppure a chi cerca uno schermo grande senza la necessità di scattare foto come funzione primaria. Ecco come va.

Design ed estetica

All’interno della confezione, oltre al terminale, anche una pellicola da applicare sul display, cavo di ricarica, presa da muro e cuffie auricolari, di qualità non troppo elevata, standard considerato il prezzo di vendita del terminale. Andy 5EL LTE ha delle forme davvero tradizionali, non inventa nulla, ma ha il pregio di risultare pulito e minimale nell’aspetto.

Sulla parte frontale un display da 5 pollici, al di sotto del quale sono posizionati i tra pulsanti Android tradizionali, per richiamare le app aperte, andare indietro e tornare alla home. Purtroppo non sono retro illuminati, come d’altronde ci si aspetterebbe da un telefono entry level.

Sulla parte frontale, ancora, insiste una camera da 1.3 MP, al di sotto degli standard ormai presenti su tutti i medio gamma, mentre sulla parte posteriore una modesta camera da 5 Megapixel. Andy 5EL LTE presenta una scocca posteriore rimovibile in plastica, con un buon touch and feel: il telefono non risulta affatto scivoloso e il pattern posteriore permette una presa piuttosto salda e confortevole. La scocca si incastra bene fino a formare un tutt’uno con la parte frontale, priva di scricchiolii di sorta. Insomma, dal punto di vista estetico Andy 5EL LTE si difende bene.

Andy 5EL LTE

Caratteristiche tecniche

E’ dal punto di vista tecnico, allora, che emergono i limiti di questo smartphone. Sempre che di limiti voglia parlarsi per un dispositivo dal prezzo particolarmente contenuto, che non vuole credersi un device di fascia alta. Anzitutto il display, con risoluzione 480 x 854 pixel e una densità di 196 ppi, non risulta vicino agli standard odierni. Anche tra gli entry level è possibile apprezzare schermi migliori, sia dal punto di vista della risoluzione, che da quello dei colori e della leggibilità.

Il processore è un quad core MediaTek MT6735 con clock a 1 GHZ; al di là del dato sulla carta si comporta in modo sufficiente, fa girare il terminale senza blocchi e lag, anche se lontani dalle prestazioni top di gamma. In ogni caso, il solo GB di RAM presente, coadiuvato da una scheda grafica Mali-T720, collaudata e parecchio utilizzata in questa fascia di prezzo, consente anche un utilizzo videoludico del terminale: siamo riusciti a giocare tranquillamente a Real Racing 3 con un frame accettabile, con tanto di specchietti retrovisori attivi.

Al di là dei numeri sulla carta, che non impressionano e che appartengono probabilmente a diverse generazioni addietro,  5EL LTE risulta adatto a chi si accosta al mondo smartphone per la prima volta, o per un utente particolarmente giovane. Vista la disponibilità di soli 4GB di ROM consigliamo l’acquisto pressoché immediato di una scheda Flash micro-sd da 16 MB che permetterà l’uso del terminale anche per l’ascolto di musica e video e pure di conservare in memoria i giochi più elaborati.

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

MacBook Pro M1 scontato a 1599 euro per la versione 512GB (uno solo disponibile)

Su Amazon per la prima volta va in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 110 euro sul listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,985FansMi piace
93,611FollowerSegui