Jeff Bezos ha guadagnato 1.68 milioni di dollari nel 2013

Nel 2013 il Il salario di Jeff Bezos è stato di circa 1.68 milioni di dollari; Amazon inoltre si distingue anche per un'originale pratica, ovvero pagare i dipendenti per licenziarsi.

Jeff Bezos ha comprato il Washington Post

Il salario di Jeff Bezos nel 2013 è stato di circa 1.68 milioni di dollari: 81.840 dollari in salario effettivo e 1.6 milioni di dollari in benefit. Questi sono i dati ufficiali rivelati dall’azienda in una lettera agli azionisti, dati che rispecchiano una strategia che Amazon persegue da anni, ovvero tentare di limitare il più possibile lo stipendio dei dirigenti, legandoli ad una strategia a lungo termini e alla soddisfazione degli azionisti. Per tornare ad un esempio conosciuto, Tim Cook, Ceo di Apple, ha guadagnato circa 4.25 milioni di dollari nel 2013.

Il salario di Jeff Bezos è ovviamente il più alto. ma secondo quanto riportato da Bloomberg il secondo stipendio dichiarato dalla società è quello di Diego Piacentini, Senior Vice President, che ha guadagnato “solo ” 175 mila dollari nello scorso 2013. La politica di remunerazione di Amazon si distingue anche per pratiche originali, come l’offerta economica ai dipendenti per licenziarsi. Con una pratica ereditata da Zappos, ogni anno Amazon offre a partire da 2000 dollari ai dipendenti che decideranno di licenziarsi, offerta che con il passare degli anni può arrivare a 5000 dollari.

Si tratta ovviamente di una modalità per favorire i dipendenti che non hanno più stimoli e volontà di abbandonare l’azienda, tipicamente coloro che nonostante l’insoddisfazione, mantengono il posto di lavoro semplicemente per non ritrovarsi scoperti economicamente. Etichettata come il titolo “Per favore non accettare questa offerta”, serve principalmente a favorire il ricambio di personale e l’uscita degli insoddisfatti.

jeff-bezos