fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato Il Sindaco di Londra voleva convincere Apple a sponsorizzare il "Garden Bridge"

Il Sindaco di Londra voleva convincere Apple a sponsorizzare il “Garden Bridge”

Nel febbraio del 2013, Boris Johnson, sindaco di Londra, sarebbe partito di sua iniziativa per una missione a San Francisco sperando di convincere Apple a sponsorizzare il “Garden Bridge”, progetto per un ponte-giardino sospeso sul Tamigi. Ai dirigenti di Apple l’idea sarebbe stata presentata tra il 3 e il 5 febbraio, sebbene l’amministrazione Johnson dovesse ancora presentare ufficialmente il progetto definitivo.

Fin qui nulla di strano sennonché, stando a quanto riporta The Architects’Journal, all’incontro con Apple sarebbe stato presente anche Thomas Heatherwick, architetto e autore del progetto con Joanna Lumley, al quale però nessuno aveva ancora affidato ufficialmente l’incarico.

I detrattori rinfacciano a Heatherwick (che si è occupato, tra le altre cose della realizzazione dell’enorme braciere olimpico di Londra 2012), e all’attrice, attivista ed ex modella Joanna Lumley (sua l’idea del ponte pedonale ricoperto di alberi e specie vegetali) di avere esercitato intensa pressione con l’ente responsabile dei trasporti pubblici per realizzare un progetto che sin dall’inizio è stato sommerso da critiche. Il viaggio del sindaco sarebbe stato pagato dai contribuenti, in palese violazione delle norme giacché la procedura di appalto per la costruzione dell’opera non era stata ancora completata.

Lo “scandalo” è emerso il mese scorso ma finora il nome di Apple non era saltato fuori. Il 17 dicembre dello scorso anno, a una Commissione di Controllo Johnson ha acconsentito di rivelare i nomi delle persone che hanno partecipato al suo viaggio a San Francisco, non senza esitazione spiegando che questo avrebbe potuto influenzare le trattative con lo sponsor con il quale sarebbero state avviate “promettenti conversazioni”.

Una fonte descritta come “vicina ad Apple” avrebbe dichiarato a The Architects’Journal che non solo la Mela “non è in alcun modo coinvolta” nel progetto del ponte ma che “non vuole in nessun modo esserlo”. Un portavoce del sindaco ha confermato l’incontro del 2013 tra Johnson e i dirigenti Apple per verificare “opportunità di investimenti a Londra” ma affermato anche che, a suo dire, Heatherwick solo per pura coincidenza era in California, presente all’incontro nella sede di Apple dove si trovava per parlare di “separati impegni”.

Apple non sponsorizza generalmente edifici o altri punti d’interesse e non è chiaro sulla base di cosa Johnson abbia cercato di convincere la Mela a sponsorizzare la sua iniziativa.

Garden Bridge

Offerte Speciali

iPad Pro 11″ 2020 da 1 TB solo 999€ (invece che 1669€)

iPad Pro 11″ 2020 da 1 TB solo 999€ (invece che 1669€)

Su Amazon iPad Pro 11" 2020 nella versione top da 1 TB scende al prezzo più basso della sua storia: 999 euro. Uno sconto del 25%
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,813FansMi piace
93,094FollowerSegui