SIRI nelle vetture, Chevrolet Spark e Aveo in pole position

Un sito americano annuncia: «le prime automobili ad avere il tasto per il richiamo delle funzioni SIRI saranno le Chevrolet Aveo e Spark». In arrivo entro un anno.

Le prime automobili ad avere una piena integrazione con SIRI avranno il marchio Chevrolet.  A lanciare l’indiscrezione è il sito americano GM Authority, una pagina Internet specializzata, appunto, nel mondo General Motors. GM Authority cita anche due modelli in grado di supportare iPhone e le funzioni consentite dal sistema di riconoscimento vocale; si tratta della Spark e della Sonic. Tutte e due sono vendute anche in Italia,  la prima con lo stesso marchio, la seconda è invece commercializzata come Aveo.

L’integrazione nelle auto di SIRI prevede la presenza di un bottone che richiamerà la funzione di riconoscimento vocale sull’iPhone connesso al sistema di intrattenimento della vettura. A quel punto sarà possibile controllare le funzioni di iPhone tra cui uso delle applicazioni (una funzione che arriverà con la prossima versione di iOS) o ricerca su Internet. La voce di SIRI sarà diffusa nell’impianto stereo della vettura, fornendo informazioni utili alla guida.

Ricordiamo che Chevrolet (per via di General Motors) è solo una delle auto con cui Apple ha stipulato un accordo. Nella lista ci sono anche BMW, Mercedes-Benz, Land Rover, Jaguar, Audi, Toyota, Chrysler e Honda. Poiché il debutto di SIRI su Spark e Aveo è previsto a lungo termine (secondo GM Authority un annuncio dovrebbe arrivare entro un anno) non è detto che l’azienda americana non sia battuta da alcune concorrenti.

chevrolet siri