Skype per Mac si rifà il look, include animazioni ed emoji per la Pasqua

Aggiornato Skype per Mac con cambiamenti nella finestra dei contatti, nuove voci dei menu: ora incluse animazioni ed emoji dedicate alla Pasqua

L’ultimo aggiornamento di Skype per Mac integra novità che saranno in particolare gradite dagli utenti di Mac con schermi più piccoli. Dal menu “Mostra” è possibile selezionare l’opzione “Barra laterale” e da qui “Compatta”, “Regolare”, “Dettagliata”, utili per ridurre l’occupazione complessiva delle finestre del programma.

Skype per Mac

I contatti nella sezione destra del programma, sono ora mostrati in modo più compatto, riducendo la larghezza, con un font legegrmente più piccolo: come sempre è anche possibile attivare la modalità di visualizzazione che mostra le immagini legate ai vari contatti.

Nel menu “Finestra” troviamo le nuove opzioni “Skype Home”, “Contatti” e “Cronologia” con altrettante scorciatoie di tastiera. Non manca infine la possibilità di inviare nuovi video ed emoticon, incluse alcune specifiche dedicate alla Pasqua.

I requisiti minimi di Skype per Mac sono processore Intel da 1 GHz, OS X 10.6 o superiori, consigliato OS X 10.9 e successivi, 100 MB di spazio su disco. Per le videochiamate invece occore Skype 5.0 per Mac o Windows, processore Intel Core 2 Duo da 1,8 GHz e collegamento a Internet a banda larga.

Skype per Mac 1