fbpx
Home MacProf Multimedia e Masterizzazione Sony nel DVD resta accanto ad Apple

Sony nel DVD resta accanto ad Apple

Sony rilascia nuovi computer e resta accanto ad Apple nel settore della masterizzazione dei DVD. Le CPU, sia desktop che portatili, infatti contengono masterizzatori DVD-R/RW, gli stessi usati da Cupertino, invece che gli attesi DVD+R/RW.
La scelta di mantenere i masterizzatori compatibili con il sistema lanciato da Pioneer giunge a sorpresa dopo che Sony aveva annunciato il suo supporto allo standard concorrente, supportato con forza da HP. La maggior parte degli analisti si attendeva che al primo nuovo grande lancio di prodotti Sony sarebbe passata con decisione al DVD+R/RW abbandonando il DVD-R/RW. Un passo che anche grazie all’avvicinamento di Microsoft al DVD+R/RW annunciato nel corso della conferenza degli sviluppatori hardware per Windows avrebbe potuto significare una spinta decisiva al decollo del sistema di masterizzazione.
In realtà  Sony, che già  produce masterizzatori esterni compatibili con DVD+R/RW, ha sempre sostenuto che un sistema non avrebbe escluso l’altro. Comunemente, infatti, si ritiene che lo standard promosso da HP sia più adatto all’uso di archiviazione mentre quello usato da Apple, che garantisce una superiore compatibilità  con i normali lettori domestici, è più orientato al video digitale.

Offerte Speciali

Airpods Pro al minimo prezzo storico: sconto da 45 euro

Ultime ore Black Friday: tornano gli Airpods Pro a 199,99 €, AirPods 2 a 119 euro

Su Amazon gli Airpods Pro scendono di prezzo. Le comprate a prezzo scontato e spedizione immediata a 199,99 euro invece che 279 euro anche grazie ad uno sconto nel carrello.