Lo spot Apple Barbers vince il premio Best in Show agli ADC Awards

Le pubblicità Apple fanno scuola e incetta di premi: questa volta lo spot Apple Barbers ottiene il premio Best in Show agli ADC Awards, più altri due premi in altre categorie e tre meriti nella categoria Advertising

Barbers

Agenzie e studi grandi e piccoli di 34 nazioni, dai grandi network globali ai freelance indipendenti, hanno nominato i vincitori dell’annuale premio di The One Club for Creativity, organizzazione formata da The One Club e Art Directors Club.

Il premio ADC Black Cube “Best of Show” di quest’anno è stato assegnato allo spot Apple Barbers; la pubblicità di Apple ha vinto anche i premi “Best of Discipline” e il “Gold Cube” nella categoria Motion & Film Craft e ottenuto tre meriti nella categoria Advertising.

spot Barbers

Presentato a maggio dello scorso anno, Barbers promuove la modalità Ritratto di iPhone 7 Plus. La pubblicità è ambientata in un salone da parrucchiere che usa iPhone 7 Plus per scattare foto delle acconciature dei clienti e pubblicizzare l’attività così tanto apprezzata da creare lunghe file all’ingresso.

Barbers è uno dei tanti spot che Apple ha dedicato alla modalità Ritratto di iPhone 7 Plus. Altre due pubblicità di questo tipo degne di note sono Take Mine nel quale si vede una ragazza che ritorna al suo paese in Grecia e comincia a scattare foto alle persone del posto, e The City girato per le strade di Shanghai.

iPhone 7 Plus integra una funzione specifica per realizzare ritratti, presente anche in iPhone 8 Plus e iPhone X. La modalità Ritratto usa la doppia fotocamera del dispositivo per ottenere l’effetto della profondità di campo consentendo di comporre una foto mantenendo la nitidezza del soggetto e creando uno sfondo sfocato. Si tratta dell’effetto bokeh prima possibile solo con macchine fotografiche e obiettivi semi professionali e professionali.